Pubblicità
Attualità

'The Bad Batch' ha vinto il premio speciale della giuria a Venezia

Questo sabato The Bad Batch, il film della regista Ana Lily Amirpour prodotto da VICE e Annapurna Pictures, ha vinto il premio speciale della critica alla 73esima Mostra del cinema di Venezia.

di Redazione
12 settembre 2016, 10:40am
Il trailer di The Bad Batch

Siamo fieri di annunciare che questo sabato The Bad Batch, il secondo lungometraggio della regista Ana Lily Amirpour, ha vinto il premio speciale della giuria alla 73esima Mostra del cinema di Venezia. Il film è stato prodotto da VICE e Annapurna Pictures ed è il secondo lavoro di Amirpour dopo A Girl Walks Home Alone at Night, il suo vampire western iraniano del 2014.

The Bad Batch è una distopia ambientata in un Texas post-apocalittico a cui gli Stati Uniti hanno ufficialmente rinunciato. Immigrati, spacciatori e criminali vari sono stati confinati in questa terra senza legge. Tra questi ci sono Arlen (interpretata da Suki Waterhouse) e un gruppo di cannibali. Dopo un incontro fortuito con Miami Man (interpretato da Jason Momoa, già noto ai più per essere stato Khan Drogo in Game of Thrones), i destini dei due reietti si intersecano in modi inaspettati.

Congratulazioni ad Amirpour e a tutto il cast.

Segui la nuova pagina Facebook di VICE Italia:

Tagged:
Festival
Vice Blog
Ana Lily Amirpour
the bad batch
Annapurna Pictures
Mostra del cinema di Venezia
premii