Ok, anche Saviano è fan di Calcutta

Settimana intensa per il cantautore di Latina... Prima santificato poi elogiato da Saviano in persona.
05 settembre 2016, 11:26am

Settimana intensa per il cantautore di Latina Calcutta, che si è visto prima santificare dal Pontefice e ora addirittura santificare dal Papa della controcultura, Roberto Saviano.

Non è la prima volta che lo scrittore si dimostra fan del cantautorato alternativo italiano: qualche anno fa si era espresso entusiasticamente nei confronti de I Cani, ora però ai testi di "Antropologia elettronica"—così li aveva definiti nel 2012—di Contessa, Saviano preferisce le metafore romantiche di Calcutta.

Sulla sua pagina ufficiale, Saviano ha infatti misteriosamente dedicato a una guagliona speciale il pezzo "Oroscopo", trascrivendone addirittura parte del testo, che a ben pensarci ricorda molto da vicino la storia di Salvatore Conte in Gomorra.

Perché… non mi ricordi nessuna guagliona
Una cassa che suona, una casa che brucia
Tutta la notte.

Che questo sia un segnale che Saviano è innamorato? Oppure dovremmo sospettare che Calcutta abbia un featuring in saccoccia anche con lui? O che Saviano stia progettando una nuova Gomorra, stavolta però ambientata a Latina?

Ma soprattutto: per quale motivo Saviano ha rippato il video? Non poteva usare un link da YouTube?

Quanti misteri.

Non sappiamo nessuna di queste risposte, se ne avete voi contattateci su Facebook e Twitter.