FYI.

This story is over 5 years old.

Vice Blog

Sondaggio - Di cosa odora l'interno del nostro corpo?

04 novembre 2008, 11:22am

Per chiudere in bellezza questo pazzo pazzo weekend di Halloween, siamo andati a farci un giro per chiedere alla gente un paio di cose a proposito dell'eterno rompicapo: Come odoriamo dentro? Diciamo che abbiamo raccolto qualche spunto interessante (concordiamo con la ragazza che ha risposto "Come l'interno del culo"), ma avendo ancora quel prurito infernale della ricerca della verità, abbiamo voluto chiedere anche ad un chirurgo –nonché neurologo– di valutare le risposte in base a quanto erano vicine alla realtà. Ah, e vi auguriamo un buon pranzo!

Lily (sinistra): Probabilmente come una bistecca fredda, cioè carne. Ma penso che possa anche avere un che di metallico, tipo monetina.
Il Dr. James risponde: " Non direi. Durante le operazioni si utilizza l'elettrocauterizzazione per fermare le emorragie e puzza tipo di barbeque, semplicemente perché si sta effettivamente cuocendo della carne. E questo è il tipico odore del cibo, ma quando si tratta di carne vivente, non puzza assolutamente così."

Linden (destra): Bile e vomito.
Il Dr. James risponde: " Dipende da dove ti trovi. Se hai a che fare con addome o ventre, e incidi l'intestino o lo stomaco, allora sì, l'odore è proprio quello."

David: Alcune parti profumeranno di buono e altre puzzeranno di brutto, come per esempio il retto che sicuramente odorerà di pupù. Come un grande stronzone.
Il Dr. James risponde: "Questa risposta è abbastanza accurata. Il retto effettivamente puzza come un grande stronzone pieno di cacca. Ma niente profuma di buono all'interno del corpo. A volte, quando un organo è morto, i batteri producono una specie di olezzo fruttato. Che poi si combina con la carne in decomposizione e il risultato è un odore, direi, agrodolce. Non è "buono", ma diciamo che è meglio della merda.

Dan: Emmenthal.
Il Dr. James risponde: " Non posso dire di conoscere a fondo l'Emmenthal, ma dal momento che di formaggio si tratta, la risposta è sicuramente sì. Ma non è proprio l'interno del corpo a puzzare di formaggio, quanto lo smegma che si accumula sotto i seni o le cosce di una donna molto grassa."

Edward: Mmm, vediamo... Scommetterei sul fatto che gli organi hanno un odore tutto loro. Magari tipo quello di quando vai dal macellaio e ci sono tutti gli animali squartati. Il sangue ha un odore?  Direi che dentro odoriamo di sangue.
Il Dr. James risponde: "Di solito non c'è molto odore di sangue. Come ho detto, durante le operazioni molti odori vengono coperti dalla cauterizzazione. Sa davvero di barbecue. Quando stai delle ore in sala operatoria e non hai avuto tempo di mangiare per tutto il giorno, questo odore, a dir la verità, è quasi piacevole. Alcune persone lo trovano così disgustoso che poi non riescono più a fare le grigliate, ma è abbastanza raro. La maggior parte della gente finisce con l'abituarcisi. Quello che è veramente disgustoso, è l'odore d'infezione. I batteri hanno i loro odori tipici, che coprono l'intero spettro delle puzze."


Eric: Secondo me odoriamo di Didò . Presente l'odore tipico del Didò?  Quell'odore che è tipo buono, ma anche strano? La mia risposta allora è "qualcosa tipo il Didò".
Il Dr. James risponde: "No."

Taryn: Secondo me sa come l'interno del culo. Quello più un rutto.
Il Dr. James risponde: "Se ti trovi in zona addome e pungi l'intestino, questa descrizione è abbastanza precisa. Ma se incidi solo l'addome, non troverai quell'odore, perché è una cavità sterile. Ci sono dei fluidi, ma se non c'è niente d'infetto non sa di niente. Magari sarà un po' tipo sudore. Ma se punzecchi la pancia o la membrana dell'intestino, allora ti becchi tutto il cibo mezzo digerito e puzzerà tipo vomito. Proseguendo all'interno dell'intestino si sentirà sempre più puzza di merda perché il cibo sta effettivamente diventando merda."

Imani: Probabilmente sarà un odore molto acre, tipo merda. Sì, tipo merda cruda.
Il Dr. James risponde: "Certo. Ci hai quasi preso."

James: Dipende da cosa mangi e da come vivi. Se te ne vai in giro tutto sudato e poi non ti lavi, probabilmente puzzerai. Ma se ti prendi cura di te stesso e ti nutri in modo sano, l'odore sarà migliore. Dipende anche da quanto aglio mangi.
Il Dr. James risponde: "È vero che il cibo in qualche misura influenza il tuo odore, quello che viene secreto attraverso la pelle e i pori, ma questo avviene non sempre nel modo in cui ce lo si può immaginare. Come ho detto, ci sono dei batteri che vivono nella tua pancia e che digeriscono il cibo che mangi, e producono i gas e tutti i vari bioprodotti e diciamo che non sono proprio come uno se li immagina. Quindi mangiare qualcosa che profuma di buono non significa che poi anche tu odorerai di conseguenza."

Il fatto è che il corpo non ha un odore molto forte quando è in vita. È quando comincia a decomporsi che si fa sentire. Una volta che hai fatto un'autopsia e metti la formalina nel corpo, è lì che le cose iniziano a farsi puzzolenti e la gente si disgusta. Anche se generalmente si tratta solo dell'odore tipico della formalina. Probabilmente la parte più schifosa di un corpo è l'interno della vagina. È l'odore peggiore che abbia mai sentito in tutta la mia vita. Specialmente quando c'è in corso qualche infezione.  "

È divertente come questo signore se ne sia saltato fuori con l'aglio, perché una volta mi è capitata una ragazza che aveva una piccola infezione batterica, e che aveva adottato qualche rimedio casalingo e quindi si era messa uno spicchio d'aglio nella vagina. Quindi mentre la esaminavo ecco che ad un certo punto salta fuori un disgustoso, viscido spicchio d'aglio tutto marcio. Credo di essermi vomitato un pochino in bocca quel giorno."

INTERVISTE DI MATTHEW MUSICK