FYI.

This story is over 5 years old.

Vice Blog

Settimana della moda: comunicati stampa vs realtà

i
di it
27 settembre 2010, 3:25pm

I comunicati stampa della Fashion Week sono veramente ridicoli e pieni di iperbole assurde. Sembra che gli autori dei comunicati credano che i giornalisti di moda non abbiano gli occhi o siano degli abbocconi totali. Ecco alcuni esempi dalla London Fashion Week.

CAROLINE CHARLES

Cosa dice il comunicato stampa: Manhattan, Palm Beach e lo chic degli anni '60. Figure moderne e sofisticate, l'evoluzione del glamour.

Cosa dice la realtà: Se quando vai da OVS vedi quel genere di vestiti e dici "niente male, ma hanno un'aria veramente cheap", allora io sono il designer giusto per te!

CHRISTOPHER RAEBURN

Cosa dice il comunicato stampa: Prendendo ispirazione dalle divise militari anni '20, usate in battaglia per confondere i nemici con colori vividi e motivi fantasiosi, Raeburn presenta una linea di giacche, parka e bomber prodotta artigianalmente e nel rispetto dell'ambiente.

Cosa dice la realtà: Credo che la moda non debba essere destinata solo all'elite. È per questo che quest'anno ho deciso di farmi prestare un pacco di vestiti da un mio cugino fattone che vive a Barcellona e di mostrarli qui, giustapposti allo sfarzoso scenario della London Fashion Week.

PPQ

Cosa dice il comunicato stampa: La collezione Hassan è ispirata a memorie, ricordi di un posto lontano nel tempo e nello spazio, un cocktail con uno sconosciuto in una serata magica. Con cotoni e tessuti leggeri e sete speziate, un intero viaggio si trasforma.

Cosa dice la realtà: Guarda la foto qui sotto.

JAMES HILLMAN

Cosa dice il comunicato stampa: La ricerca di Hillman ha portato lo stilista a ispirarsi nello specifico al 59 Bike Club e a un'ammirazione per gli elementi semplici e puliti del look da teddy boy. Ha trovato una notevole somiglianza tra le forme di questi modelli e quelle del look da motociclista, con la loro mascolinità e semplicità.

Cosa dice la realtà: Sapete cosa? Fanculo Sacha Baron Cohen. Ho speso una vita intera a cercare di reinventare la moda e questo coglione se ne esce col suo film Bruno e distrugge tutto il mio lavoro in 90 minuti. Quindi per l'ultima VOLTA: no, NON sto scherzando, penso veramente che queste cose meritino di essere mostrate in pubblico.

MATTHEW WILLIAMSON

Cosa dice il comunicato stampa: La mia collezione racconta la storia di una ragazza abbandonata su un isola deserta, con il suo guardaroba occidentale, che nel tempo però diventa un tutt'uno con la natura del posto, attraverso l'utilizzo di tessuti e materiali organici.

Cosa dice la realtà: Per questa stagione ho ragionato sul concetto di seconda opportunità. Mi sono chiesto: "Se fosse il 2004 e io fossi Sienna Miller, e avessi una seconda opportunità di andare alla premiere di Alfie, cosa indosserei?".

BRYCE AIME

Cosa dice il comunicato stampa: Bryce Aime ci porta in viaggio per l'estremo oriente con la sua collezione Spring/Summer 11. L'ispirazione deriva dai tradizionali costumi kabuki giapponesi e dall'estetica vibrante dell'Opera di Pechino.

Cosa dice la realtà: Se la pianta di Chlorophytum appesa in cucina da mia nonna fosse una persona, cosa si metterebbe per andare in spiaggia?

CARLOTTA ACTIS BARONE

Cosa dice il comunicato stampa: Il design di Carlotta ha sempre un significato politico e si concentra sui veri contenuti sociali. La collezione si basa sulla lotta al razzismo, in particolare sulla deportazione degli africani prima della guerra civile del 1865. Come Carlotta afferma vistosamente nelle sue creazioni: "Io protesto contro il razzismo, questo è il mio messaggio, questa è la mia moda."

Cosa dice la realtà: LOL.

JAMIE LEE CURTIS TAETE