Pubblicità
Attualità

Ecco Melania Trump che mette la giacca più sbagliata che si potesse immaginare

Ieri la first lady americana ha indossato un parka con scritto "I really don't care do u?" mentre andava in visita a un centro di detenzione per bambini migranti.

di Eve Peyser
22 giugno 2018, 10:39am

AP Photo/Andrew Harnik/Zara.

Il gusto in fatto di vestiti della first lady americana Melania Trump è spesso al centro delle critiche dei media, ma a volte non c'è neanche tanto da discutere. L'ultima decisione azzardata dell'ex modella è stata di indossare una giacca con scritto "I REALLY DON'T CARE DO U?" [ A me non interessa, e a te?] mentre partiva per una visita a sorpresa a due centri di detenzione sul confine texano, dove sono detenuti bambini migranti senza documenti. La sua portavoce ha confermato che Melania Trump ha indossato una giacca di Zara costata 39 dollari (della collezione del 2016) per salire sul volo che l'avrebbe portata in Texas, e ha aggiunto, come riporta il giornalista della CNN Jim Acosta, "È una giacca. Non ci sono messaggi nascosti. Dopo l'importante visita di oggi in Texas, spero che i media non si concentrino sul suo guardaroba."

In effetti è un'ottima osservazione—non c'è nessun significato nascosto nella giacca, il significato è letteralmente stampato sulla schiena.

Nonostante gli esseri umani nel 2018 non smettano mai di sorprenderci, era una situazione già di per sé piuttosto incandescente, e le reazioni sono state abbastanza prevedibili. "Questa cosa della giacca di Melania non può essere vera. Non può. Non ci voglio credere," ha twittato Chris Hayes dell'emittente televisiva MSNBC. La reporter della CNN Kate Bennet ha chiamato il parka "una sfortunata decisione sartoriale," mentre Sam Stein di Daily Beast ha tirato in causa le polemiche della destra quando nel 2014 Obama aveva indossato un abito beige (il noto "tan suit scandal"), twittando, "È chiaro che molte persone sono arrabbiate con la giacca di Melania perché non gli sono andate giù le reazioni all'abito beige di Obama." Secondo l'attivista Jordan Uhl, il caldo che c'era giovedì a Washington DC e in Texas non rendeva necessaria una giacca, quindi "è stata una scelta deliberata."

Altri si sono concentrati sul prezzo contenuto della giacca. "È una giacca da 39 dollari, Melania non ci si farebbe vedere nemmeno morta. Non è stato un incidente," sottolinea un editoriale comparso sul quotidiano canadese National Observer. Indipendentemente dal fatto che la giacca simbolizzi o meno una cosa già piuttosto nota—che all'amministrazione Trump "non interessa" dei bambini migranti e che Melania non prende la sua posizione di first lady molto sul serio—la domanda che inevitabilmente sovviene è: non c'è stato un singolo membro del suo entourage che l'abbia messa in guardia sulle conseguenze che quella giacca avrebbe causato? O forse, come dice la giacca, non interessava a nessuno.

Comunque, ieri alle 18 ora americana Donald Trump ha deciso di fare chiarezza sulle intenzioni dietro la scelta di vestiario di sua moglie affidandosi, come spesso fa, a Twitter:

Come era prevedibile, il presidente ha affermato che "La giacca di Melania fa riferimento ai 'Fake News Media'." Che contraddice ovviamente il "non ci sono messaggi nascosti" della portavoce di Melania.

Segui Eve Peyser su Twitter e Instagram.