Uno studio dimostra che andare ai concerti rende più felici

Quindi levati quel broncio dal muso e va' a vedere un po' di musica dal vivo.
Lauren O'Neill
London, GB
Giacomo Stefanini
traduzione di Giacomo Stefanini
IT
Imagen vía Pixabay

Uno studio australiano condotto su un campione di mille persone è giunto alla conclusione che chi va regolarmente a concerti è generalmente più felice di chi non lo fa. Praticamente il sondaggio riporta che le persone che sono state a un qualunque tipo di evento musicale pubblico si dichiarano piuttosto soddisfatte della propria vita, più di chi non c'è stato.

Ufficialmente, lo studio dice di "esplorare la connessione tra il coinvolgimento abituale nella musica e il benessere soggettivo", dove 'coinvolgimento abituale nella musica' significa andare a festival o nei locali e tutto quello che sta nel mezzo. La parte più importante dell'esperienza, tuttavia, sarebbe l'elemento di comunità, per cui tu provi gioia nel mezzo di una folla di persone che provano gioia, essenzialmente toccando con mano la parte migliore dell'essere umani. Quindi sì, più spesso lo fai, meglio ti sentirai.

L'unica fregatura è che ora ti tocca dire al tuo fidanzato che essere un'animo sensibile che ama, capisce e sente la musica, disgraziatamente, non giustifica più il suo atteggiamento da finto sadboy.

Segui Noisey su Instagram e Facebook.