Pubblicità
Food by VICE

Frittelle di mela russe (Ponchiki)

Consiglio: per una colazione da campioni, preparate la pastella la sera prima!

di Bonnie Frumkin Morales
18 dicembre 2017, 11:00am

Foto di Leela Cyd.

Per circa 4 dozzine
Preparazione: 20 minuti
Totale: 45 minuti

Ingredienti

Per lo zucchero al timo:

  • 2 cucchiai di foglie di timo fresco
  • 280 g di zucchero
Per i ponchiki di mela:

  • 480 g di farina multiuso
  • 20 g di lievito un polvere, più un cucchiaino
  • 200 g di kefir
  • 2 uova grandi
  • 225 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia (15 ml)
  • 2 cucchiai di sale kosher
  • 3 g di cannella in polvere
  • 250 ml di purea di mela cotta (o salsa di mela densa)
  • 160 g di tvorog (un formaggio fresco di origine russa)
  • 3 mele piccole, sbucciate e tagliate in cubetti da 1 cm
  • Olio per friggere (io uso quello di canola o di semi d’arachidi)
  • Marmellata di mirtilli rossi (facoltativa)

Preparazione

1. Inizia dallo zucchero al timo. Prendi una ciotola grande in cui poter mescolare insieme lo zucchero e le foglie di timo. Schiaccia bene, anche con un mortaio o un cucchiaio di legno, per permettere al timo di rilasciare tutto il suo aroma nello zucchero. Lascia riposare.

2. Ora passa al ponchiki di mela. Sbatti insieme la farina e il lievito, lascia poi a riposare. Prendi una planetaria (vanno bene anche una ciotola grande e un cucchiaio di legno), e sbatti insieme le uova, il kefir, lo zucchero, l’estratto di vaniglia, il sale, la cannella e la purea di mela, fino a completa amalgamazione. Aggiungi quindi la farina e il tvorag, e mescola per qualche secondo (la farina deve amalgamarsi completamente ma l’impasto deve comunque presentare qualche grumo visibile del formaggio). Incorpora i pezzettini di mela.

3. Versa circa 7 cm di olio in una pentola grande (tipo una casseruola di ghisa), e scaldalo a 182° C (un pizzico di farina, se spolverato dentro, dovrebbe sfrigolare e non scurirsi immediatamente). Nel mentre, rivesti una teglia con la carta assorbente.

4. Non appena l’olio è caldo, versaci dentro circa due cucchiai di pastella per volta, in modo da formare delle frittelle. Continua finché la pentola non è piena, e friggi girandole quando necessario, fino a doratura (lascia un po’ di spazio tra una frittella e l’altra, perché si ingrandiranno leggermente). Ci vorranno circa 4 o 5 minuti in totale. Toglile dall'olio caldo e lasciale scolare sulla carta assorbente per 30 secondi. Immergile nello zucchero al timo, dovranno essere ricoperte uniformemente. Servile calde con della marmellata ai mirtilli rossi.


Questa ricetta è tratta dal libro KACHKA di Bonnie Frumkin Morales. Copyright © 2017 by Bonnie Frumkin Morales. Riprodotta con l'autorizzazione di Flatiron Books. Tutti i diritti sono riservati.

Tagged:
Munchies
Food
Dessert
ciambelle
snack
ponchiki
cucina russa