'GoldenEye 007' rifatto sul motore grafico di 'Doom' è una bomba

Un modder sta ricreando il celebre gioco per Nintendo 64 con il motore grafico di 'Doom', sedie che esplodono comprese.
29.6.16

È un grande momento per i fan di Doom, il videogioco FPS del 1993 dove massacri demoni, che ha fornito un grande contributo alla diffusione del genere. La open beta della componente multiplayer del reboot in arrivo procede a gonfie vele, ma modder come demo_the_doomer stanno realizzando cose incredibili anche con il gioco originale, come la mod che ricrea un altro gioco di successo equivalente—GoldenEye 007, del 1997—sul il primo motore grafico di Doom.

La mod originale goldeneye007tc ha riscosso grande successo per anni, ma il lavoro fatto da Demo sui file sorgente di GZDoom fa sì che il gioco somigli molto di più al GoldenEye che girava sul Nintendo 64.

Si tratta di un lavoro ancora in corso d'opera, ma demo_the_doomer ha pubblicato un video su YouTube che mostra come come ha fatto a ricreare l'incipit di GoldenEye usando GZDoom. Dice di avere pronto solo il 75 percento di quel livello, ma resta comunque uno spasso osservare come ha inserito la modalità in notturna, le strutture con i piani in 3D e, ovviamente, le famose sedie che esplodono di GoldenEye.

E ne vedremo ancora delle belle. La pagina di Demo su ModDB sostiene che, una volta finito, il progetto includerà chicche come "filmati di intermezzo stile fumetto" e "altre battute alla Bond" oltre a una serie di eventi scriptati. Considerato che ha già pronta una demo—nonostante avesse scritto nel post originale che non sarebbe stata disponibile fino alla fine del mese—, è probabile che vedremo l'intera mod prima del previsto.

Per quanto sorprendente, la mod di Demo è solo una tra le tante confezionate per Doom di recente. Alcune delle più riuscite mettono i giocatori nei panni di Duke Nukem mentre prende a calci in culo le stirpi demoniache di Doom II, o esagerano il livello di violenza del primo gioco aggiungendo muri sporchi di sangue e arti di demone mozzati qui e là.