"Da un punto di vista biologico ha perfettamente senso" - Una cougar racconta perché le piacciono i ragazzi giovani

FYI.

This story is over 5 years old.

Stuff

"Da un punto di vista biologico ha perfettamente senso" - Una cougar racconta perché le piacciono i ragazzi giovani

Da quando suo figlio è fuori di casa, Tess si è iscritta a un sito di toy boy. Le abbiamo chiesto perché preferisce i ragazzi più giovani, se ci sono limiti oltre i quali non si spinge e com'è farsi arrivare biancheria kinky a casa dei genitori 85enni.
26.4.16

Tutte le illustrazioni di

Polly Williams.

Tessa non è la madre standard. L'ultima volta che ci siamo incontrate stava facendo una pausa da un incontro sessuale prolungato con un 22enne in una camera d'albergo.

Tessa non è il suo vero nome, comunque ha 49 anni ed è single da sette, con un figlio di 15. Ora che il figlio è andato a vivere con suo padre, Tessa dice che le sembra di aver riavuto la sua vita. Attraverso il sito di appuntamenti Toyboy Warehouse ha fatto diventare realtà tutte le sue fantasie sessuali.

Pubblicità

Sul picco sessuale di uomini e donne la comunità scientifica non è ancora concorde, né su da cosa dipendano le fantasie di una persona, al di là della sensibilità delle terminazioni nervose. Ma ho comunque chiesto a Tessa di raccontarmi cosa la soddisfa, le cose più strane che le sono successe e com'è farsi arrivare biancheria kinky a casa dei suoi genitori.

VICE: Ciao Tessa. Partiamo dal principio, perché ti piacciono i ragazzi più giovani?
Tessa: Il picco sessuale delle donne è intorno ai 40 anni, e quello degli uomini sulla ventina. È la biologia, è così e basta. Tutti parlando di cougar, ma da un punto di vista biologico ha perfettamente senso. Sono più arrapata oggi che in qualunque altro momento della vita e questo è quello che piace agli uomini giovani.

Qual è il ragazzo più giovane con cui sei andata?
Considerato che mio figlio ha 15 anni, se sono troppo giovani vado fuori di testa. Ultimamente un 18enne mi ha pregato di essere la sua prima volta, ma ho dovuto dirgli, "Mi dispiace molto, ma no." Mi metteva a disagio. E poi, io cosa ci guadagno? Se hai 18 anni e non hai mai fatto sesso prima, probabilmente durerai due minuti. Non sono un uomo, non ho la fantasia di essere la prima. Mi serve qualcuno con testosterone ed energia, qualcuno che sappia cosa sta facendo. Il massimo sono stati vent'anni, ed è andata bene ma non avevamo un granché di connessione.

Non è una questione di fisico e basta. Il primo ragazzo con cui sono andata tramite il sito era un 27enne, ci abbiamo messo un anno e mezzo prima di finire a letto. Era molto in forma: aveva gli addominali e tutto, era bellissimo. Ma quando l'ho conosciuto di persona non c'era nessuna chimica, non mi diceva niente.

Pubblicità

Com'è il sesso oggi, rispetto a quando eri giovane?
Quando ero sui venti ho fatto qualche cosa a tre, ma non avevo idea di come gestire la situazione e non penso di essermela cavata granché bene. Mi piacerebbe riprovarci ora che so quello che faccio. È solo questione di esperienza, come con il lavoro. Penso che le donne di una certa età siano più aperte e conoscano meglio il loro corpo.

Come fai a dirlo?
Lavoro con un sacco di modelle, sono giovani e belle ma penso che molte siano paranoiche su come appaiono, sui loro corpi. Non si lasciano andare. A volte faccio domande a riguardo ai ragazzi con cui vado a letto, e per alcuni fare sesso con donne più grandi è una perversione, ma per altri il punto è che andare con le ragazze della loro età non è soddisfacente: sono belle, ma sono noiose.

Parlando di ammazzare la noia, ci racconti qualche episodio divertente?
Sul sito ho conosciuto un 22enne polacco. Faceva l'operaio a nord dell'Inghilterra, era bellissimo—faceva sollevamento pesi o qualcosa di simile. Non prendo quasi mai io l'iniziativa di scrivere ai ragazzi, ma quella volta sono stata io a dire, "Oh mio dio sei bellissimo." Abbiamo cominciato a chattare e lui mi ha detto che a breve sarebbe stato il suo compleanno e che non aveva nessuno con cui passarlo, perciò gli ho detto di venire a Londra e ci siamo visti in un albergo.

Sono arrivata un'ora in anticipo e ho detto alla reception di mandarci in camera un secchio di ghiaccio e due bicchieri di champagne. Quando è arrivata tutta la roba mi ero preparata—avevo cuissard con tacco a stiletto e calze con reggicalze, guanti etc—e il ragazzo della reception è rimasto scioccato. Ero vestita da dominatrice. L'espressione sulla sua faccia diceva, Oddio, sei una prostituta.

Poi il mio toy boy è arrivato alle tre del pomeriggio, è entrato e non ha detto una parola e mi ha appeso al muro. È andata avanti fino alle sei. In una pausa mi sono trovata con te e gli altri al pub lì vicino, poi ho portato il ragazzo al ristorante per festeggiare con un hamburger e una vodka. Quando eravamo fuori insieme mi ha chiesto, "Secondo te la gente pensa che sei mia madre?" e in teoria poteva essere. Non l'ho mai più visto.

Ma lo fai solo per il sesso o c'è dell'altro?
Mi piacciono i completi intimi un po' hot, credo di averne almeno 2.000—e mi è anche utile, perché il reggicalze nasconde la cicatrice dell'isterectomia. Ma non sono paranoica sul mio corpo—mettermi lingerie sexy mi eccita. Ne compro un sacco, e a volte mi arriva a casa dei miei. Il mio povero padre 85enne vede tutto.

Pubblicità

La prende bene?
Mi dice, "Senti, c'è uno slip con il buco in mezzo, e un reggiseno con il buco per i capezzoli." Probabilmente pensa che sono una prostituta, ed è un uomo molto religioso. Mi chiedo se non sia una cosa ereditaria. Mia madre ha 85 anni e quando le ho raccontato del polacco e le ho mostrato una foto del suo corpo e una del suo pene e le ho detto, "Mamma, mi sono fatta questo," lei mi ha risposto, "Sono fiera di te." A volte mi dice, "Tuo padre e io facevamo sesso prima della messa e dopo la messa."

Ogni tanto penso che potrei avere qualcosa di strano. Ma la maggior parte delle donne della mia età sono troppo occupate a fare il bucato e aiutare con i compiti, e io sono felice di non doverlo fare. Voglio solo provare tutto prima di morire.

Grazie, Tessa.

Segui Helen e Polly su Twitter.

Segui la nuova pagina Facebook di VICE Italia: