Attualità

Guarda il sindaco di Ventimiglia derubato in diretta mentre parlava di sicurezza

Gaetano Scullino ha detto ai giornalisti di "Primo Canale" che avrebbe fatto "arrivare il conto" del giaccone sparito da una panchina.
Leonardo Bianchi
Rome, IT
29.9.20
sindaco-ventimilgia-derubato-diretta3
Un momento dell'intervista di Primo Canale al sindaco di Ventimiglia. Grab via Twitter.

Di solito le interviste in diretta dei programmi di attualità sono piuttosto banali e noiose. A volte, però, possono regalare momenti di altissima televisione: è il caso del sindaco di Genova Marco Bucci, scambiato per un passante da un’inviata di Rai News 24 dopo il crollo del ponte Morandi.

Oggi abbiamo un altro di quei momenti. Durante un collegamento a Ventimiglia con l’emittente locale Primo Canale, il sindaco Gaetano Scullino risponde alle domande di fronte al Comune; a un certo punto, però, si accorge che dalla panchina poco lontano sono sparite la sua giacca e la fascia tricolore.

Pubblicità

“Cos’è successo?”, chiede l’inviata. “Mi hanno portato via il giaccone,” afferma un incredulo Scullino, indicando il posto in cui l’aveva appoggiato.

Come si può vedere dal video qui sopra, una volta accertatosi del furto il sindaco dice all’inviata che “le faccio arrivare il conto,” richiesta a cui la giornalista risponde subito “no no!”, e invita il politico a “stare più attento.”

Paradossalmente, poi, il primo cittadino è stato derubato proprio mentre si stava discutendo di sicurezza e polizia (in risposta a una domanda sul rispetto dell’obbligo di indossare le mascherine). Scullino ha sporto denuncia, ma le telecamere di Primo Canale erano puntate su di lui e sulla giornalista e quindi non hanno registrato il furto.

Segui Leonardo su Twitter e Instagram.