FYI.

This story is over 5 years old.

Attualità

L'artista che manipola 48 secchi d'acqua con la mente

Quando si parla dell'arte di Lisa Park “il potere della mente” acquisisce un significato letterale.
20.11.14
Images taken from Lisa Park's Eunoia II

“Il potere della mente” prende un significato letterale quando si parla dell'arte di Lisa Park. Park combina lo scan EEG con amplificatori e piatti pieni d'acqua per visualizzare i suoi pensieri e le sue emozioni. L'anno scorso ha tradotto le sue onde cerebrali in onde sonore e visive con Eunoia: in quel progetto, Park aveva considerato cinque emozioni diverse, tristezza, rabbia, desiderio, felicità e odio. Ma l'ultima iterazione di questo progetto porta l'esperimento a una nuova evoluzione:

Pubblicità

In Eunoia II sono presenti 48 piatti pieni d'acqua, ispirati alle 48 emozioni di cui Spinoza parla nella sua Ethica, come frustrazione, eccitazione, coinvolgimento e meditazione. Ogni altoparlante vibra in accordo con l'algoritmo che interpreta le onde cerebrali di Park, che trasforma i segnali delle cuffie Emotiv EEG in intense vibrazioni nell'acqua. Qui Park mostra direttamente i suoi turbamenti interiori, e tutta la performance dipende dal modo in cui l'artista nel momento affronta i suoi sentimenti.

“Credo che alle emozioni umane corrispondano onde di energia che ci portiamo appresso,” afferma Park nel video qui sopra. Eunoia II dà a queste onde una rappresentazione metaforica, che porta avanti l'esplorazione dell'interiorità umana iniziata con la prima performance di Eunoia.

Visitate il sito di Park per vedere tutti i suoi progetti realizzati con la forza della mente.