Chi è Liza Golden-Bhojwani, la modella che sopravviveva con 500 calorie al giorno

Liza ci ha raccontato in prima persona quali difficoltà ha affrontato, e come ha fatto a superarle.
21.4.17

Chi è Liza Golden-Bhojwani? Sono una ragazza come tante. Nata e cresciuta in Texas, all'età di sei anni mi sono trasferita in New Jersey e a 17 sono andata New York per iniziare a lavorare come modella. Credevo che da grande avrei fatto la veterinaria perché ho sempre amato gli animali. La gente diceva a mia madre che avrei dovuto fare la modella, ma la mia istruzione è sempre stata la loro priorità. Poi, dopo aver finito il liceo sono finita in un college locale a studiare infermieristica. Ero io a pagare la retta universitaria, ma più il tempo passava e più difficile diventava farcela solo con le mie mance da cameriera. Quindi ho deciso di provare a fare la modella. Tutto è iniziato così, cercando un modo per guadagnare qualche soldo ed essere indipendente. Non l'ho mai presa sul serio come le mie colleghe, ragazze che erano state cresciute sulle passerelle sin dalla preadolescenza. Quando ho iniziato, non avevo idea di cosa significasse sfilare, credevo solo di dovermi dare un certo tono. Ma poi ho dovuto fare i conti con la dura realtà.

Avevo circa 20 anni quando ho iniziato a preoccuparmi del mio aspetto fisico. Ho notato che le mie forme non assomigliavano a quelle delle altre modelle: il mio punto vita non era così sottile, e i fianchi più pieni. Ho deciso che sarei dovuta cambiare e che avrei ottenuto il corpo perfetto, così almeno la mia carriera sarebbe decollata. Era ora o mai più. Ho iniziato ad allenarmi e fare le diete che tutte le altre ragazze stavano già facendo. Sfortunatamente, l'unico regime alimentare che mi avrebbe portato a un punto vita sotto i 90cm era limitare a 500 le calorie giornaliere. In due settimane ho perso nove chili, e questo mi ha fatto sentire alla grande.

Continua a leggere su i-D: Chi è  Liza Golden-Bhojwani, la modella che sopravviveva con 500 calorie al giorno