Come peggiora la qualità delle immagini quando la tua arte diventa virale
Immagine: via

FYI.

This story is over 5 years old.

Come peggiora la qualità delle immagini quando la tua arte diventa virale

Le persone editano, filtrano e tagliano le immagini che diventano virali. A dispetto degli artisti che le hanno create.
28.10.14

Cosa succede quando le vostre foto diventano virali? Per prima cosa la risoluzione e la qualità dell'immagine vanno immediatamente a farsi benedire.

L'ha imparato molto velocemente lo street artist newyorkese Mark Samsonovich poco tempo fa, quando la sua opera dal titolo Water the Flowers si è diffusa su Instagram, Twitter, Tumblr e 9gag. All'immagine erano stati applicati filtri, era stata tagliata e salvata con una risoluzione più bassa, e condivisa con citazioni che l'artista non ha mai detto, dimostrando ancora una volta che a Internet non interessano poi così tanto gli sforzi creativi di chi ha creato i contenuti che si vogliono condividere.

"Non posso permettermi di farmi infastidire da questa cosa, se no dovrei rinchiudermi in una stanza e strapparmi i capelli uno per uno," mi ha detto Samsonovich. "Ovviamente preferirei che venisse diffusa l'immagine come l'ho creata, ma non posso aspettarmi che accada."

Abbiamo visto altre volte cosa accade ad alcuni artisti e fotografi le cui immagini diventano virali, ma spesso non accade proprio niente: vengono caricate su siti come Imgur o Instagram, tutti sono d'accordo sul fatto che siano belle immagini, ma l'artista non raggiunge alcun tipo di notorietà né riesce meglio la sua arte.

"Credo che Instagram sia il maggior responsabile in questo caso, ci sono molti filtri e strumenti per modificare la foto, e da Instagram finisce su molte altre app," ha affermato. "E l'immagine viene sempre più croppata."

L'esperienza di Samsonovich è un utile memento del fatto che ogni volta che qualcuno fa uno screenshot di qualcosa, lo condivide su Imgur, Twitter o Instagram o altrove, qualcosa inevitabilmente si perde. Che questo sia importante o meno, credo dipenda dalla specifica opera che viene condivisa.

Ovviamente questa foto in particolare rimane molto potente e trasmette un forte significato alle persone anche quando viene modificata in modo brutale rispetto all'originale. E, dato che è street art, non vengono utilizzati i pennelli o i colori di un Van Gogh per realizzarla, e non è così importante forse che la risoluzione sia molto alta. Vi lascio però immaginare come possa reagire un fotografo o un artista che tiene molto al fatto che il suo pubblico possa osservare anche i minimi dettagli delle sue creazioni.

L'immagine originale, senza filtri. Immagine: Mark Samsonovich

"La caratteristica principale di quest'opera è il fatto che l'immagine non è in scala, è a grandezza naturale in un vicolo di Austin. È stato difficile per me fare quel passaggio mentale dall'immagine nelle sue dimensioni originali alle versioni in formato tanto più ridotto diffuse su Internet. È un cambiamento enorme."