Pubblicità
Foto

Foto di persone rimbalzate al Berghain

Il Berghain è uno degli ultimi locali mitologici ancora esistenti. Nessuno ha mai capito come mai a certe persone venga negato l'ingresso, e adesso due fotografi hanno deciso di dedicare un progetto agli esclusi.

di Benedikt Brandhofer, foto di Leif Marcus
13 aprile 2015, 2:33pm

Il Berghain è forse uno degli ultimi locali mitologici ancora esistenti. Da tutta Europa, migliaia di persone sono confluite all'ingresso di questo locale cercando di capire perché ad alcuni venisse negato l'ingresso—spesso inutilmente. I due fotografi Benedikt Brandhofer e Leif Marcus hanno deciso di dedicare a questo tema un progetto fotografico. Lo scorso marzo, sono andati all'ingresso del Berghain per fotografare le persone che venivano rimbalzate.

Il risultato è questa serie di ritratti.

Ophelia viene dal Brasile. Era semplicemente curiosa e aveva voglia di mischiarsi alla folla.

Pierre, che vive a Berlino, ha deciso di andare a casa a dormire e tornare domenica mattina dopo colazione, per provare a entrare di nuovo.

Elena dice di non essere riuscita entrare perché, all'ingresso, rideva troppo.

Peter viene dall'Australia. Presto dovrà tornare a casa, e voleva andare al Berghain per festeggiare la fine della sua vacanza a Berlino.

Morgana andrà al Suicide Circus.

Florian vive a Berlino ed è già stato diverse volte al Berghain. A quanto dice, questa volta ha solo avuto sfortuna.

Lievwkje si chiede perché non sia riuscita a entrare. Ci vuole riprovare: adesso è ancora più curiosa di vedere com'è il Berghain.

Marieke è venuta insieme a Lievwkje, adesso vuole andare al Suicide Circus.

Jenny ce l'aveva quasi fatta, ma poi ha fatto una foto ed è stata cacciata fuori.

Tatjana e Maret credono che per loro entrare al Berghain sia più difficile che per gli altri perché sono russe.

Carson e Nick vengono dalla Svezia. Si chiedono se sono stati rimbalzati per questo motivo o perché sono troppo belli.

Tomec tornerà per fare un altro tentativo. Ma per stasera andrà nel suo locale preferito, il KitKatClub.

Un grazie a tutti i fotografati. La maggior parte l'ha presa abbastanza bene e comunque può farsi una bevuta lungo la strada mentre va al Watergate o al Suicide Circus.

Tutte le foto di Benedikt Brandhofer e Leif Marcus.