FYI.

This story is over 5 years old.

Stuff

Perché Los Angeles è il peggior posto sulla faccia della Terra

Ci sono sogni infranti e hippie ovunque, non si può parlare di Scientology e nessuno dice mai che lavoro fa veramente.
27.11.12

Recentemente mi sono trasferito da Londra a Los Angeles. Nonostante Los Angeles sia il peggior posto sulla faccia della Terra, ce l’ho messa tutta per farmelo piacere. Prevalentemente perché provo una certa soddisfazione nell'essere quel tipo di persona che dice di apprezzare le cose che il resto del mondo odia per il solo gusto di indispettirli (a proposito, amici della vita reale: non mi sono mai piaciuti veramente Skrillex o Twilight. Avreste dovuto vedere le vostre facce quando ve lo dicevo.)

Ultimamente farsi piacere LA sembra essere una questione di vita o di morte. Ho visto un mucchio di articoli a riguardo, tipo questo, di Joseph Gordon Levitt, in cui si spiega che LA è meglio di New York perché puoi cantare in macchina quando sei bloccato nel traffico.

Pubblicità

Qui sotto troverete tutti i motivi per cui trovo LA insopportabile fin dal mio arrivo.

IL PERICOLO È DAPPERTUTTO 

Nelle città in cui ho vissuto, la cosa peggiore che poteva capitarmi passeggiando per strada era infilare il piede in una pozzanghera o essere vittima di qualche scherzo dei passanti. Qua devo preoccuparmi delle sparatorie da auto in corsa, degli incendi, dei puma, del terremoto (il ”Big One"), dei serpenti a sonagli, dei parassiti che ti mangiano il cervello, della gente che entra nelle case e dei maledetti TSUNAMI! Perché mai qualcuno ha pensato fosse una buona idea costruire una città proprio qua?

È IMPOSSIBILE PASSARE UNA  NORMALE SERATA IN GIRO

A Londra, New York, Parigi o ogni altra grande città di questo modo, uscire significa camminare/prendere mezzi pubblici per andare in un locale o una discoteca, eventualmente spostarsi a piedi da un posto all’altro e poi tornare a casa in taxi. A Los Angeles tutto ciò diventa problematico, perché i mezzi pubblici non esistono. Sono abbastanza sicuro che non esistano nemmeno i taxi. Questo significa che tutti bevono e poi si mettono al volante. Non so se l'avete mai sentito dire in giro, ma bere e poi guidare non è proprio, proprio, proprio una cosa da fare. E poi, spostarsi in macchina significa trovare parcheggio o dare un mucchio di soldi a un posteggiatore, così che prima di rendertene conto hai già sborsato 30 dollari. E tutto per un rave “yoga” che finirà nel giro di dieci minuti—in più hai dimenticato dove hai parcheggiato e, oh merda, hai anche la multa. Uno spasso.

GLI HIPPIE SONO OVUNQUE

Ogni volta che penso di aver incontrato una persona normale, mi rendo conto che non è così: sono tutti invischiati in qualche strana tendenza new-age. Sapevate che Mercurio è retrogrado adesso? Io sì, e davvero, in condizioni normali non dovrei assolutamente esserne al corrente.

Ughhhhhhhhh.

HANNO TROPPI TIPI DI SPORT ESTREMI

Gli adulti prendono molto seriamente lo skateboard, qui. Da imbarazzante e terribile qual è, sono arrivato ad accettalo come parte della mia vita. Il fatto è che a LA non c'è solo lo skate: esistono altri 60 tipi di trasporto alternativi che la gente utilizza correntemente. Come quegli skateboard di plastica piccoli piccoli, o quelle bici su cui stai in piedi e corri, o qualunque cosa sia quello che stanno facendo nel video qua sopra.

CI SONO SOGNI INFRANTI OVUNQUE SI GUARDI

Circa il 90 percento delle persone che si incontrano a LA sono aspiranti (o “falliti”) attori.

Pubblicità

Niente mi spezza il cuore più di una persona con sogni irrealizzati. Le uniche due volte in cui ho pianto per un film è stato per la parte di Jumpin' Jack Flash in cui Whoopi viene bidonata al suo appuntamento, e quando Jamie Lee Curtis in True Lies guarda nello specchio e si rende conto di non essere più una bambina. Non riesco a tollerare la vista di qualcuno deluso.

Vicino a casa mia c’è un ragazzo che vive in un vero e proprio mucchio di rifiuti e attacca dappertutto fotocopie con l’immagine della sua faccia (come quella qui sopra). Il suo sito internet è riportato come “YouTube.com”. L’ho cercato su google, e i suoi unici amici in tutto il mondo erano dei piccioni, ma poi quelli del Comune sono arrivati e li hanno uccisi e cazzzzzo, mi viene di nuovo da piangere.

I RISTORANTI SE LA TIRANO UN SACCO: È TUTTO COME IN UN FILM NON DIVERTENTE CHE FA LA PARODIA DI LA

“Urban taco fabricator”? Ma dai.

Questo è il menù di un posto chiamato Cafe Gratitude. Tutti i loro piatti hanno “affermazioni positive” al posto di “nomi”, quindi per ordinare dovresti dire al cameriere “io sono bellissimo”, il cameriere ti guarderebbe e super sincero risponderebbe “ TU sei bellissimo!”

Quando ho detto ai miei amici in patria del Cafe Gratitude, la reazione è stata “Ci prendi per il culo? Quel posto ha l'aria di essere il peggiore locale al mondo.” Qui, invece, la gente ti dice “Non vedo quale sia il problema, amico. Prova a non essere sempre così negativo.”

Pubblicità

Oh, e sul murom insieme a tutti i certificati di igiene e roba varia, hanno questa cazzata:

:(

DAVID SPADE HA UNA STELLA SULL'HOLLYWOOD WALK OF FAME

Che, essenzialmente, significa che David Spade è uno dei cittadini più acclamati. David. Spade.

LA GENTE CREDE CHE GLI SPETTACOLI DI IMPROVVISAZIONE SIANO DIVERTENTI

Non mi viene in mente un solo momento della mia vita in cui qualcuno, al di fuori di LA, mi abbia consigliato di andare a vedere uno spettacolo d’improvvisazione. Perché, ovviamente, è una merda assoluta. Da quando mi sono trasferito qui, però, è qualcosa che mi viene raccomandato quasi quotidianamente. Nello specifico, il Groundlings. Che potete vedere nel video qua sopra. Mi sto perdendo qualcosa? Io non… stanno solo… cosa?

NESSUNO TI DICE MAI QUAL È IL SUO LAVORO

Nessuno sembra capace di ammettere cosa fa per mantenersi. La gente crede che ci sia qualcosa di cui vergognarsi nel non avere un mega-successo. Di conseguenza, se incontri qualcuno, questo ti dirà, “Lavoro come truccatore in True Blood,” tu gli farai il terzo grado per 20 minuti, ma rimarrà molto sul vago e continuerai a non avere un’idea precisa della sua occupazione. E la cosa bella è che tornato a casa lo cercherai su google, e verrà fuori che “truccatore in True Blood” vuol dire “sono un barista, ma una volta ho fatto un lavoro nell’edificio in cui facevano le maschere per True Blood.”

HANNO TUTTI PAURA DI SCIENTOLOGY

Più di una volta ho iniziato a parlare di Scientology in pubblico, e i miei interlocutori hanno sbarrato gli occhi e hanno iniziato a guardarsi intorno nervosamente, sussurrandomi “SHHHHH!”, prima di dire qualcosa riguardo all'essere inseriti nella “lista nera per sempre” e “dei SUV con i finestrini oscurati hanno fatto uscire di strada un mio amico.” All'inizio era molto divertente. Ma adesso ho iniziato a farlo anche io. Mentre stavo scrivendo questo pezzo mi sono scoperto a pensare “Aspetta, va bene menzionare Scientology in un blog? Dovrei usare uno pseudonimo?” Adesso voglio solo capire se la gente ha un buon motivo per essere così paranoica o se sono solo degli idioti, e quindi: Scientology fa schifo al cazzo.