Ascolta il mix di Nicola Ratti per Transmissions Festival

Mezz'ora di musica in equilibrio tra freddezza digitale e battiti iperumani.
17 novembre 2016, 2:11pm

Il festival Transmissions​—l'eclettica tre-giorni di musica organizzata da Bronson Produzioni con headliner Jaga Jazzist, Mykki Blanco e Heather Leigh—si avvicina. Per farvi aumentare la caricanza, abbiamo un mix preparato apposta per noi da Nicola Ratti, che si esibirà domenica 27 novembre al Museo d'Arte di Ravenna nella giornata OFF, con Heather Leigh e Klaus Legal.

Nicola Ratti è un polistrumentista sperimentale e ricercatore musicale con una lunga e produttiva carriera alle spalle: dischi su Where To Now?, Anticipate, Entr'acte, Boring Machines, Holidays e una manciata di altre etichette con buon gusto per la musica sperimentale; tour dagli USA all'Europa alla Russia; collaborazioni con Giuseppe Ielasi nei Bellows​ e con Attila Faravelli ed Enrico Malatesta nei Tilde​; e tanti altri progetti musicali e para-musicali che non stiamo a elencare.

Il mix che ci ha preparato è un condensato di suoni che all'inizio sembrano galleggiare in un ambiente rarefatto, frammenti di percussioni e di synth puntinisti a creare un'atmosfera estremamente "artificiale", finché, proprio a metà, non arrivano le prime voci umane (prese dalla raccolta di canti folkloristici albanesi _​I Have Left You By The Mountain​_​) a riportare tutto il mix al calore della terra, un'ondata di cori femminili profondissimi che colpisce come un pugno allo stomaco. Da lì in poi il mix resta in equilibrio tra un ripensamento in chiave digitale di R&B e hip-hop e ulteriori suggestioni minimaliste e astratte, culminando in un geniale ripensamento computerizzato di una delle hit pop dell'anno.

​Ascolta il mix qua sotto e acquista i biglietti per Transmissions a questo link​.

Foto di Allegra Martin, per gentile concessione dell'artista.​

Segui Giacomo su Twitter: @generic_giacomo.

_Segui Noisey su Facebook e Twitter._​