Un calciatore prende al volo una birra lanciata dagli spalti, se la scola, ed entra nelle leggenda

Come ha fatto a non rovesciarlo? Come???
04 ottobre 2018, 8:23am
Composite image. Getty Images // Marcus Ericsson  & Getty Images // Jose A. Bernat Bacet

Durante una partita di calcio il goal suscita di solito festeggiamenti scomposti di ogni tipo. Qualsiasi punto in qualsiasi sport, a dire il vero, lo fa. Purtroppo al giorno d'oggi le prodezze calcistiche sono spesso soffocate da dubbie decisioni arbitrali, ma che ne dite comunque di una brindisi per festeggiare?

Kennedy Bakircioglu, un mediano della squadra di calcio svedese Hammarby IF, ha segnato un sorprendete goal a circa 27 metri di distanza dalla porta, ma non sarà per questa incredibile performance calcistica che passerà alla storia.

Dopo aver segnato da punizione, il 37enne ha iniziato a correre con i suoi compagni di squadra verso l'angolo del campo da calcio, sotto gli spalti. In mezzo all'eccitazione, e con un rotolo di carta igienica che volava sopra le loro teste, un fan in piedi ha deciso di lanciargli un bicchiere di birra, perché in effetti se lo meritava, no?

Bakircioglu, totalmente impassibile di fronte all'oggetto estraneo che sfreccia verso di lui dalla tribune, afferra al volo quella che sembra essere una pinta di birra in plastica (che per qualche assurda ragione non si è rovesciata durante il lancio) a mezz'aria e ovviamente si fa una bevuta.

Guarda l'intero goal e tutta la celebrazione qui.

Qualcuno dia immediatamente una medaglia a questo fan. Non solo lui, o lei, è riuscito a coprire perfettamente la distanza fra gli spalti e il campo, ma ha anche programmato perfettamente i tempi del lancio. Un tiro impeccabile pieno di buona volontà e con uno scopo. Certo, molto probabilmente è anche una violazione del regolamento sportivo - non so se l'Allsvenskan, il campionato di calcio svedese, incoraggi i fan a lanciare oggetti sul campo - anche se questo gesto, diciamolo, è stato super.

Dopo la partita, il semidio svedese della birra non si è scusato per la sua abilità: "Era una birra lanciata con gioia. Sono riuscito a prenderla e a berne un pochino. Ho pensato fosse incredibile e divertente". Ha riferito Bakircioglu a un'emittente televisiva. E poi, sarebbe stato scortese dire di no a una birra offerta, vero?

Questo articolo è apparso originariamente su Munchies US.

Segui MUNCHIES su Facebook e Instagram .

Vuoi restare sempre aggiornato sulle cose più belle pubblicate da MUNCHIES e gli altri canali? Iscriviti alla nostra newsletter settimanali.