Pubblicità
Motherboard

Questo plugin ti fa smettere di fumare dicendoti quanti soldi risparmi

Fumatori armati di Mac: arrivano i soccorsi.

di Ashwin Rodrigues
17 maggio 2018, 8:38am

Immagine: Shutterstock 

Se sei un utente Mac e un incallito fumatore, puoi abbandonare almeno una di queste due costose abitudini con l'aiuto di un nuovo plugin. La Quit Smoking OSX App, un plugin da meno di 5 euro disponibile per Mac, è uno strumento leggero per chi ha bisogno di motivazioni per dire addio al tabacco.

Il plugin è l'ultima creazione di Diego Mariani, sviluppatore che vive a Londra e che ha realizzato prodotti come la "Meltdown Mug," una tazza da caffè dedicata al Meltdown bug (e dà una parte dei ricavati a Save the Children), e "Who is Mining," che ti permette di controllare se un sito sta segretamente minando criptovalute con la tua preziosa CPU. L'idea dietro il plugin Quit Smoking è ricordare a chi ha smesso quanto tempo è passato da quando ha smesso, e quanti soldi ha risparmiato ora che non compra più sigarette.

Screengrab: Quit Smoking OSX App Demo

Ci sono solo quattro input richiesti per attivare il plugin Quit Smoking: la data in cui hai smesso di fumare, il numero di sigarette che fumavi al giorno, il costo per pacchetto e il numero di sigarette per pacchetto. Il plugin mostrerà e aggiornerà continuamente quanti soldi stai risparmiando, il numero di sigarette "non-fumate" e la quantità di tempo passato.

Screengrab: Quit Smoking OSX App Demo

Il plugin Quit Smoking è lontano dall'essere un programma di aiuto completo, ma è più un cartello "numero di giorni senza incidenti." Non sembra tenere conto di eventuali ricadute senza dover resettare da zero il conto. Quando cerci di smettere è importante interpretare le ricadute come passi indietro minori anziché catastrofici. Incorporare questo cambiamento sarebbe una piccolezza da un punto di vista di aggiornamento software, ma un elemento significativo per la psiche dell'utente. Possiamo solo sperare che la cosa sia considerata in futuro.

Inserendo il plugin nella barra del menù del Mac, gli ex-fumatori vedranno i propri progressi ogni volta che controllano l'ora, la batteria del portatile o cercano di collegare un dispositivo Bluetooth. Secondo la Mayo Clinic, il desiderio di nicotina dura tra i cinque e i 10 minuti, per cui piazzare il plugin proprio di fianco all'orologio è un dettaglio importante.

Pagare circa 5 euro per una app che si limita a tenere dei conti sembra ridicolo, e ci sono molte app gratuite sia sullo store di Apple che di Google per aiutare i fumatori a darci un taglio una volta per tutte. Buttarci dei soldi potrebbe rafforzare l'impegno, perché devi giustificare un costo finanziario. La ragione dietro il costo è più semplice di quel che pensiamo, probabilmente, comunque. "Mi serve grana, amico," ha detto l'account che sembra appartenere a Diego, il creatore della app, quando è stato interrogato a proposito del prezzo su Product Hunt.

Il fumo fa male e qualsiasi tentativo di diminuire l'uso di tabacco è lodevole. Se funziona, il plugin si ripaga in pochi giorni, e se non funziona, almeno avrai 5 euro in meno per comprarti le sigarette.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle cose più belle pubblicate da MOTHERBOARD e gli altri canali? Iscriviti alla nostra newsletter settimanale.

Questo articolo è apparso originariamente su Motherboard US.