FYI.

This story is over 5 years old.

cina

[In Foto] La festa cinese per il solstizio d'estate in cui si mangia solo carne di cane

Fino a 10.000 cani saranno uccisi e mangiati durante una controversa festa che si tiene ogni anno a Yulin, in Cina — seguendo una tradizione che risale a molte generazioni fa.
22.6.16
Photo via EPA/Stringer

In queste ore, le strade della città di Yulin pullulano di cani grandi e piccoli, esposti all'interno di grandi gabbie in attesa di essere venduti.

Per loro, tuttavia, non si prospetta un futuro da animale domestico. Nella città cinese, infatti, la carne di cane è infatti la prelibatezza degustata durante le celebrazioni per il solstizio d'estate, cui partecipano residenti del posto e turisti.

Stando al Washington Post, fino a 10.000 cani saranno uccisi e mangiati durante il festival di quest'anno, che si tiene il 22 giugno ed è parte di una tradizione che risale a molte generazioni fa. Alcuni cinesi credono che consumare carne di cane faccia bene alla salute e porti fortuna.

Pubblicità

In Cina mangiare carne di cane non è assolutamente un tabù; tuttavia, negli ultimi anni le feste che celebrano il consumo di cani sono state pesantemente criticate. Alcuni attivisti hanno rinominato l'evento di Yulin "una festa della crudeltà," e si sono detti preoccupati delle condizioni di salute pubblica e del benessere degli animali.

Gli attivisti sostengono che alcuni dei cani uccisi erano stati rubati ai legittimi padroni e che non erano stati allevati per la consumazione, come richiesto dalla legge. Will Kaku, del Duo Duo Animal Welfare Project - un'organizzazione per i diritti degli animali con sede negli Stati Uniti - ha detto a VICE News che in Cina chi mangia carne di cane fa parte di una "sotto-cultura" che è relativamente poco diffusa, e che il festival di Yulin non dovrebbe essere permesso solo perché fa parte della tradizione.

"La cultura è molto malleabile. Cambia col tempo," aveva detto Kuku in una vecchia intervista. "Come la tradizione dei piedi fasciati in Cina che è stata abbandonata, o con il movimento per i diritti civili o il nostro atteggiamento verso le persone LGBT [negli Stati Uniti]… Col tempo è stato dimostrato che avevano torto."

*ATTENZIONE: Le immagini potrebbero urtare la sensibilità di alcuni lettori*

Un cuoco frigge dei cani che saranno poi mangiati a Yulin, una città della provincia meridionale di Guangxi, il 21 giugno 2015. (Foto via EPA/Stringer)

Cani chiusi in gabbia nel mercato di Yulin, il 20 giugno 2015. (Foto via EPA/Stringer)

Alcuni venditori attendono che qualcuno compri i loro cani al mercato di Yulin, il 20 giungo 2015. (Foto via EPA/Stringer)

Due venditori in piedi accanto ai cani macellati a Yulin, il 20 giugno 2015. (Foto via EPA/Stringer)

Una donna vende della carne di cane a un cliente a Yulin, il 19 giugno 2015. (Foto via EPA/Stringer)

Un'attivista per i diritti umani compra un cane da un venditore di Yulin durante il festival del 2014. Il venditore aveva minacciato di picchiare i cani se non fossero stati comprati. Negli ultimi anni, gli scontri tra attivisti e venditori di cani si sono intensificati. (Foto di Li Ke/EPA)

Un venditore di cani aspetta i clienti al mercato di Yulin durante il festival del 2014. (Foto di Li Ke/EPA)

Un bambino osserva una ciotola piena di carne, tenuta in mano da un cameriere in un ristorante di Yulin, il 21 giugno 2015. (Foto di Kim Kyung-Hoon/Reuters)

Alcuni clienti bevono dopo un pasto fatto di carne di cane e lychee per celebrare la festa di Yulin, il 21 giugno 2015. (Foto di Kim Kyung-Hoon/Reuters)

Una donna mangia carne di cane durante una festa tra amici a Yulin, il 21 giugno 2015. (Foto di Kim Kyung-Hoon/Reuters)


Segui VICE News Italia su Twitter, su Telegram e su Facebook