Per il concerto dei King Crimson a Venezia ci sono biglietti "solo ascolto"

Di solito questa formula è riservata ai biglietti dell’Opera, quindi speriamo che gli altri organizzatori italiani non colgano la palla al balzo, ma a luglio 2018 potrete pagare 46 euro per non vedere il concerto dei King Crimson.
1.12.17
Il Gran Teatro La Fenice, foto via Wikimedia Commons.

Stamattina, come ogni bravo uomo contemporaneo, ho cominciato la mia giornata non con un buon caffè della moka o con dieci flessioni e venti squat ma scrollando la mia home di Facebook. Tra una cosa e l'altra, la mia attenzione è stata catturata da un post condiviso da un amico che sottolineava una rivoluzione del mercato della musica live in Italia di cui nessuno si era accorto. Già qualcuno aveva cominciato a vendere biglietti "A scarsa visibilità", così da mettere le mani avanti rispetto alla qualità del posto che si andava a comprare. Ma perché fermarsi a "scarsa" quando puoi direttamente eliminare la visibilità del tutto?

Pubblicità

In breve, i King Crimson—storica band progressive rock che dovreste conoscere anche se non avete mai ascoltato nulla che non sia una produzione con un tizio che ci rappa sopra, dato che Kanye vi ha fatto il favore di costruire "Power" sul loro pezzo più famoso—verranno a suonare in Italia a breve. E tra le opzioni di biglietto per le loro date a Venezia, oltre a grandi classici come "platea", "palchi" e "loggione", compare anche l'innovativo "solo ascolto" alla modica cifra di 46 euro.

Dal tono del post e dai commenti che ha generato ("Madonna che robe indegne. Si raschia veramente il barile"; "Sono veramente sconvolto"), l'idea del promoter non sembra poter generare commenti particolarmente positivi. E in effetti pagare, tra diritti di prevendita e tutto, più di 50 euro per non vedere un concerto potrebbe essere un po' troppo—anche per chi è cresciuto a pane e Robert Fripp.

L'indignazione, però, non ha davvero senso. Il luogo in cui si terranno i due concerti dei King Crimson in laguna, il Gran Teatro La Fenice, offre infatti i biglietti "solo ascolto" per molti dei suoi spettacoli, come ad esempio per tutta la sua proposta operistica. E magari c'è chi comunque 50 euro per sentirsi un live album personalizzato può anche pensare di investirli, chissà.

Segui Noisey su Instagram, YouTube e Facebook.