FYI.

This story is over 5 years old.

arte

La nuova foto ad alta definizione dei Pilastri della Creazione

Per il venticinquesimo compleanno del telescopio Hubble, la NASA e l'ESA/Hubble hanno ripreso le stalagmiti di polvere interstellare della Nebulosa dell'Aquila con un'incredibile ricchezza di dettagli.
6.1.15
Eagle Nebula’s Pillars of Creation,

Per il venticinquesimo compleanno del telescopio Hubble, gli astronomi della NASA e dell'ESA/Hubble hanno ripreso le stalagmiti di polvere interstellare della Nebulosa dell'Aquila con un'incredibile ricchezza di dettagli. Ripresa dalla WIDE Field Camera 3 del telescopio Hubble, l'immagine ad alta definizione qui sopra mostra i “Pilastri della Creazione” della nebulosa—un luogo in cui nascono le stelle—con una risoluzione due volte più alta rispetto all'immagine originale che il suo predecessore riprese nel 1995. La seconda immagine qui sotto mostra le strutture osservate con una luce a infrarossi, che spazza via le nuvole gassose e rivela le piccole stelle che si annidano all'interno della nebulosa. Con queste nuove immagini gli astronomi sperano di riuscire a misurare come le strutture dei pilastri siano cambiate nel tempo e con quale efficienza la nebulosa formi nuove stelle.

Pubblicità

Qui sotto il paragone tra l'immagine iconica della Nebulosa dell'Aquila del 1995 e quella ripresa quest'anno con le luci a infrarossi:

L'immagine originale della Nebulosa dell'Aquila è stata ripresa il 1 aprile 1995 con la Wide Field and Planetary Camera del telescopio Hubble da NASA, ESA, STScI, J. Hester e P. Scowen (Arizona State University).

“In questa eterea visione la scena è costellata di stelle luminose e stelle neonate che si formano all'interno dei pilastri. I contorni dei pilastri sembrano più delicati si stagliano su una misteriosa nebbia blu,” scrive Hubble. La foto è stata ripresa da NASA, ESA/Hubble e dall'Hubble Heritage Team.