Pubblicità
sesso

Ecco a voi 'Glitoris', la sacra scultura di un clitoride d'oro

L'artista Alli Sebastian Wolf vuole ricordarci quanto il clitoride sia un organo meraviglioso.

di Katherine Gillespie
25 gennaio 2017, 1:59pm

 Glitoris. Immagini courtesy di Alli Sebastian Wolf

Il Glitoris è esattamente quello che sembra: la scultura di un clitoride d'oro, la celebrazione luccicante dell'anatomia femminile, talmente grande che persino il partner sessuale più distratto non avrebbe problemi a trovarlo.

Creato dall'artista e drammaturga di Sydney Alli Sebastian Wolf, questo clitoride glitterato ha già destato l'attenzione internazionale—recentemente, Amanda Palmer ha invitato la sua creatrice sul palco della Sydney Opera House per mostrare la sua scultura alla folla. Ci sono stati degli applausi quando l'artista ha spiegato al pubblico che il clitoride ha 8.000 terminazioni nervose: il doppio del pene.

"Quasi nessuno conosce quest'organo incredibile," ha spiegato a The Creators Project. "Si estende molto oltre ciò che riesci a vedere sulla superficie, è quasi l'organo più sorprendente di tutto l'universo—l'unico che non serve a nient'altro che il piacere, ignorato dalla cultura occidentale per molti secoli."

Wolf si riferisce al fatto che il clitoride—come un piccolo iceberg sensuale—è quasi invisibile, nascosto sotto la superficie della vagina, che si estende lungo le cosce. Come un pene, si allunga e si accorcia—crescendo del 300%. È una meraviglia anatomica, ma è piuttosto strano che non siamo bombardati con rappresentazioni artistiche di esso, come invece accade per il pene o per il seno. "Volevo celebrarlo in qualche modo, un'enorme statua sacra che potrebbe aiutare le persone ad amarlo come faccio io," ha detto Wolf. "Non importa il tuo sesso o i tuoi gusti, spero che la mia opera aiuti le persone a stare insieme e ad aumentare il piacere. Il Glitoris è solo una piccola parte di un processo di consapevolezza rivoluzionaria." 

Il Glitoris è per lo più anatomicamente corretto. Con un tocco artistico, ovviamente. “I dettagli rappresentano le migliaia di nervi che lo attraversano" dice Wolf. “Si tratta di un modello un scala 100:1. I clitoridi possono raggiungere i 7-12 cm in lunghezza, e ovviamente ognuno è unico.”

Il Glitoris è uno statement politico creato per aumentare la consapevolezza su un aspetto tanto affascinante quanto tragico dell'anatomia sessuale femminile. Ma è anche fatto per divertire, come dimostra la festa per il suo lancio ufficiale, oggi, che vedrà il pubblico (chiamato da Wolf "The Clitorati") indossare corone e adesivi a forma di clitoride per celebrarlo. Sarà una serata scintillante.

Il Glitoris è in mostra a partire da stasera al The Bearded Tit. Se vuoi saperne di più su Glitoris e su Alli Sebastian Wolf vai qui

Tagged:
Creators
Anatomia
scultura