Un costoso ristorante pop-up sotto questo cavalcavia di Toronto ha scatenato l'inferno

Le cene da 500 dollari si tengono a poco più di un chilometro da un ex campo di senzatetto.

|
10 aprile 2019, 11:18am

Foto: Richard Lautens/Toronto Star via Getty Images

Circa un mese fa gli ufficiali giudiziari hanno sgomberato un campo di senzatetto a Toronto sotto un cavalcavia, sostenendo che stavano proteggendo la sicurezza pubblica, facendo sì che non venissero più accesi falò necessari per riscaldarsi. Nessuno sapeva esattamente quante persone vivessero lì. Sei accampamenti in totale sono stati sgomberati in tutta la città.

Due settimane dopo, un'altra porzione della stessa area ha trovato nuovi abitanti: ricchi commensali. Il 28 marzo un ristorante pop-up chiamato Dinner With a View ha annunciato la sua residenza a Toronto, e che le sue cupole riscaldate si sarebbero stabilite - indovinate dove - sotto lo stesso cavalcavia. Sul suo sito il pop-up si definisce "una lussuosa esperienza gastronomica in una location completamente inaspettata." Il menu di tre portate è stato creato dallo chef chef René Rodriguez, vincitore di Top Chef Canada

La location del pop-up è a poco più di un chilometro dall'ex accampamento dei senza tetto, ma sono iniziate proteste che dipingono l'evento come insensibile, vista la vicinanza e il prezzo. Riservarsi una cupola costa 149 dollari, più altri 99 a invitato - e te ne servono almeno quattro. Questo fa sì che il conto si minimo 545 dollari, più tasse, mancia, alcolici o addirittura acqua.

Su Twitter le persone definiscono il ristorante "distopico," "rivoltante," "osceno," si chiedono perfino se non sia un pesce di Aprile. Pare comunque che gli influencer ci si stiano divertendo, a giudicare dai loro post instagram - che hanno a loro volta ricevuto commenti di disprezzo, come "Questo è disgustoso. Vergognati."

Le proteste si sono svolte anche offline. “Nella nostra città, i barboni che vivono sotto il cavalcavia senza riscaldamento vengono spazzati via, mentre i ristoranti pop-up che servono cene lussuose in cupole riscaldate, nello stesso posto, ottengono i permessi," dice l'attivista Yogi Acharya a CTV News. Il venerdì la Ontario Coalition Against Poverty ha fatto un evento chiamato “Dinner With a View… of the Rich.” La cena di tre portate, completamente gratuita, si svolgeva vicino il pop-up con l'intento di disturbare l'evento e prevenire la desensibilizzazione della città.

“I proprietari del ristorante hanno personalmente cacciato i senzatetto da sotto il cavalcavia? No. La loro esperienza gastronomica fighetta è vicina a dove le persone erano spesso affamate e infreddolite? Sì,” si legge sul sito OCAP. “Devono venire presi in giro per la loro insensibilità alla sofferenza che li circonda? Assolutamente."

Questo articolo è originariamente apparso su Munchies US.

Segui MUNCHIES su Facebook e Instagram .

Vuoi restare sempre aggiornato sulle cose più belle pubblicate da MUNCHIES e gli altri canali? Iscriviti alla nostra newsletter settimanali.