Torta salata di pomodoro e sardine

Pasta sfoglia farcita con pomodoro e sardine: il piatto perfetto per convincere i detrattori del pesce.
19.11.19
Torta salata di pomodoro e sardine
Foto di Farideh Sadeghin

Porzioni: 4-6
Preparazione: 25 minuti
Totale: 2 ore

Ingredienti

  • 200 g di farina
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 125 g di burro freddo, non salato
  • 60 g di acqua fredda
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 10 pomodorini (circa 125 g), a metà
  • 6-8 olive kalamata, senza nocciolo, finemente affettate
  • pepe nero macinato fresco
  • 1 cipolla bionda di medie dimensioni, affettata
  • 1 spicchio d'aglio, sminuzzato
  • 120 g di sardine in salsa di pomodoro
  • 60 ml di vino bianco
  • 1 cucchiaio di succo di limone fresco
  • 1 uovo grande, leggermente sbattuto
  • prezzemolo, grossolanamente spezzettato, per decorare

Procedimento

1. In una ciotola grande mescola insieme farina, zucchero e 1/2 cucchiaino di sale. Aggiungi il burro, tenendole un cucchiaio da parte, e incorporalo nella farina usando la punta delle dita, mescolando l'impasto finché non ha l'aspetto di sabbia bagnata. Aggiungi l'acqua e mescola con le tue mani finché non inizia a formarsi un impasto. Toglilo dalla ciotola e finisci di impastarlo sulla superficie di lavoro. Forma una palla e avvolgila in una pellicola di plastica. Metti in frigorifero per almeno 30 minuti.

2. Nel frattempo, condisci pomodori e olive con un cucchiaio d'olio. Insaporisci con sale e pepe e metti da parte.

3. In una padella di medie dimensioni, scalda il rimanente burro con un cucchiaio di olio d'oliva a fuoco medio-alto. Aggiungi la cipolla e cuoci finché il tutto non è morbido e traslucido - circa 5 minuti. Aggiungi l'aglio e cuoci per altri due minuti. Aggiungi le sardine e, usando un cucchiaio di legno, rompile in filetti, mescolando il pesce con la cipolla e l'aglio. Cuoci per 3 minuti. Versa il vino bianco e il succo di limone e cuoci per altri 3 minuti, o finché il liquido di cottura non si è completamente ridotto. Togli dalla fiamma e lascia raffreddare.

4. Scalda il forno a 200°C. Su una superficie di lavoro leggermente infarinata stendi l'impasto in un cerchio di 30 cm. Metti su una teglia ricoperta di carta da forno e spargi il ripieno di sardine in uno strato uniforme sulla pasta lasciando un bordo di 1,5 cm. Ripiegalo sul ripieno, creando delle pieghe per farlo sembrare rustico. Decor con il mix di pomodorini. Spazzola i bordi della torta con l'uovo e cuoci per circa 40 minuti, o finché la crosta è marrone dorata. Lascia raffreddare leggermente poi spolvera di prezzemolo.

Questo articolo è originariamente apparso su VICE US.