Beyoncé e Childish Gambino sono nel cast del nuovo Re Leone

C'è anche Seth Rogen che fa Pumbaa, ma concentriamoci sulla parte interessante della notizia.
2.11.17
re leone

Una delle poche certezze che il mondo del cinema può dare a noi spettatori, oggi, è che qualsiasi film e/o franchise di successo prima o poi verrà riproposto, remixato, reimpacchettato e rivenduto per una nuova generazione di utenti. E ora è arrivato il turno del Re Leone, che nel 2019 verrà riproposto in una forma che che Wikipedia chiama "live-action epic musical drama film"—quindi, da profano, ipotizzerei un musical da milioni di dollari con un po' di CGI buttata in mezzo. La notizia non è però tanto il remake in sé, ma l'annuncio del suo cast. Signore e signori, eccovi qua il tweet di mamma Disney in questione:

Avete visto Eric Andre per primo? Bravi, avete vinto questa partita di "Riconosci il comico geniale che partecipa ai blockbuster per tirare su due soldi che in fondo si merita". Ma vorremmo invece attirare la vostra attenzione anche sui primi due posti del cast: a recitare le parti di Simba e di Nala, infatti, saranno nientepopòdimenoché Donald Glover aka Childsh Gambino e Beyoncé Knowles-Carter aka la vostra regina indiscussa.

Ora, essendo la cultura hip-hop all'apice della sua rilevanza storica e sociale ha completamente senso che siano persone come Donald e Bey a beccarsi ruoli del genere. Le serie TV ci erano già arrivate, ora è il momento del grande schermo. C'è solo da sperare che il risultato finale spacchi i culi e non sia solo un'operazione per grattare un sacco di soldi non solo ai bambini, ma anche alle legioni di adulti vaccinati che escono scemi per Queen Bey e il piccolo Gambino. Sicuramente la parte più divertente sarà vedere come le loro parti verranno tradotte e doppiate in italiano. Ci risentiamo tra un paio d'anni per il verdetto.

Leggi anche: