Clive Martin

Clive Martin

  • Come riconoscere un DJ di merda

    La prima regola per evitare il nemico è conoscerlo a fondo, per questo ho deciso di elencare quelle tipologie di personaggi che, anche solo avvicinandosi al loro computer con Traktor craccato, mi fanno salire brividi di terrore lungo la schiena.

  • Come riconoscere un dj di merda

    Regole d'oro per evitare che le persone sbagliate abbiano accesso alla consolle.

  • Pinte di birra e nasi rotti

    In Gran Bretagna, l'idea di lotta a mani nude evoca un universo sempre presente ma sommerso e inafferrabile fatto di giubbotti, camper, cani, teste rasate, nasi rotti, bracciali d'oro, balle di fieno e pub dall'aria losca.

  • Addio Sasha Shulgin, e grazie per tutta l'MDMA

    Shulgin era uno scienziato, un visionario. Se n'è andato a 88 anni, e per quanto mi riguarda resterà la persona che ha dato al mondo la droga che l'ha cambiato.

  • Questi commenti di YouTube sui classici rave vi restituiranno la fiducia nell'umanità

    Se dovessimo fissare una scala di letture deprimenti, la maggior parte dei commenti su YouTube occuperebbe una posizione privilegiata accanto agli scritti di Houellebecq e i dati sulle catastrofi. Fortunatamente a volte non è così.

  • Un inutile ma obbligatorio dibattito su Game of Thrones

    Game of Thrones: una serie fantasy con un po' di tette e cazzi per renderla interessante, o una rappresentazione del mondo estremamente realistica ed efficace? È l'ora del dibattito.

  • Perché non esistono calciatori hipster?

    I giocatori sono uomini giovani con un sacco di soldi e molto tempo libero a disposizione. Eppure la nazionale spagnola adora i Kasabian, Vertonghen legge Dan Brown e persino quelli veramente famosi si vestono come i PR di un nightclub.

  • Islanda: il nido dei giganti

    Nonostante la popolazione poco numerosa, l'Islanda è un'autentica fucina di giganti. Molti dei detentori del titolo di "Uomo più forte del mondo" sono infatti islandesi, e noi siamo andati a conoscerli.

  • Anatomia del moderno cazzone inglese

    Questo fine settimana fatevi un giro per le strade e i locali inglesi, poi fatemi sapere. Vi risulterà difficile non arrivare alla conclusione che i giovani inglesi sono nel pieno di una crisi.

  • Il NekNominate è il punk del 2014

    Per molti, i video di ragazzini che si cimentano in imprese folli dopo aver buttato giù un litro di vodka sono la prova che la gioventù britannica ha raggiunto lo zenit della stupidità. E se fossero quanto ci è rimasto oggi al posto delle sottoculture?

  • Lo strano fenomeno dei Kasabian

    I Kasabian non dividono le opinioni—le fanno crollare. Hanno preso merda dai critici, sono adorati dai fan e tutti gli altri si lamentano di loro. In pratica, sono la E Street Band della generazione di FIFA.

  • Come essere persone migliori nel 2014

    Di questi tempi è difficile parlare di “migliorare te stesso” senza che la gente ti prenda per un demagogo, un ciarlatano, un maniaco sessuale o una combinazione delle tre cose. Ma si può rimediare.