Il medico che nell'Ottocento curava i napoletani con la cannabis