La piattaforma online del Movimento 5 Stelle è un perfetto esempio di incompetenza informatica