Siamo così nella merda che qualcuno è arrivato a rimpiangere Berlusconi