Se non capisci chi ha scelto gli Sugar Puffs, leggi questa recensione di Bandersnatch