asilo político

4.29.16

Abbiamo parlato di Islam, fondamentalismo e caos in Afghanistan con Farhad Bitani

Bitani, classe 1986, ha trascorso l'infanzia scappando dai talebani ed è sfuggito per miracolo alla morte; poi si è rifugiato in Italia, dove ha cominciato una nuova vita, combattendo per il dialogo interreligioso.

3.18.16

La crisi migratoria europea è una crisi di coscienza, anche se i suoi leader non vogliono ammetterlo

È ora che i leader europei accettino la verità: i principi sui diritti umani su cui si fonda l'Unione sono stati abbandonati, e se insisteranno a negarlo, continueranno a morire persone innocenti.

3.15.16

Chi sono i migranti bambini che arrivano in Italia da soli — e perché molti di loro scompaiono

Nel 2015, secondo i dati di Save the Children, sono arrivati in Italia più di 12mila minori stranieri non accompagnati, dopo viaggi difficili e pericolosi. Abbiamo cercato di capire come vivono, e perché molti scompaiono dal sistema di accoglienza.

2.12.16

L'Austria si prepara a costruire una barriera al valico del Brennero

La polizia tirolese ha sviluppato un piano che prevede la chiusura di un tratto di strada e l’uso di container per la registrazione dei migranti.

12.30.15

Capodanno nella "Giungla": gli ultimi giorni del 2015 nel campo profughi di Calais

Abbiamo visitato il campo profughi alla periferia di Calais, noto come la Giungla, dove quasi 7.000 tra uomini, donne e bambini vivono in condizioni terribili.

12.21.15

Per la prima volta saranno aperti dei corridoi umanitari per accogliere i migranti in Italia

I corridoi umanitari permetteranno a 1.000 migranti "in condizioni di vulnerabilità," come donne sole con bambini, anziani, persone con malattie gravi o disabilità, di raggiungere l'Italia e ottenere un visto temporaneo per ragioni umanitarie.

Pubblicità
12.14.15

I migranti afghani si preparano ad affrontare l'inverno sulle strade di Parigi

Centinaia di persone provenienti dall'Afghanistan sopravvivono alle temperature gelide della capitale francese grazie alle donazioni delle associazioni benefiche e dei gruppi di volontari.

11.30.15

Il Canada accoglierà la famiglia di Alan Kurdi, il bambino siriano annegato nel Mediterraneo

Quest'estate l'immagine di Alan su una spiaggia turca ha scatenato lo sdegno internazionale, e ha fatto pressione sul governo del Canada affinché si adoperasse per i profughi siriani.

11.24.15

Un gruppo di migranti si è cucito le labbra per protestare contro la gestione delle frontiere nei Balcani

La scorsa settimana alcuni paesi dei balcani hanno dichiarato che garantiranno il passaggio sul loro territorio solo a chi scappa dalla guerra in Siria, Iraq e Afghanistan. Tutti coloro identificati come "migranti economici" saranno respinti.