will wiesenfield

  • Recensione: Baths – Romaplasm

    Il nuovo album di Baths sembra un film dello Studio Ghibli in versione sonora, tra valzer elettronici e amori umidi iperdettagliati.

Pubblicità