FYI.

This story is over 5 years old.

Dopo la pizza, pure gli hamburger

Il tributo di Burger Records ai Velvet Underground
Mattia Costioli
Milan, IT
12.12.13

Si ok, sono passati 45 anni dall'uscita di White Light/White Heat ed è un anno un po' particolare per gli appassionati di Lou Reed ma sinceramente pensavo che dopo il tributo di Macaulay Culkin si potesse considerare l'intera questione Velvet Underground vs. cibo sufficientemente discussa e tributata, consegnandola così agli annali della storia umana.

Invece no, e quindi mentre Universal sta pubblicando la Super Mega Edizione Dell'Universo E Tutto Quanto di White Light/White Heat i ragazzi di Burger Records hanno fatto uscire da un paio di giorni un omaggio al disco. Se, come me, siete troppo poveri per potervi comprare un'autoradio con il lettore mp3 (e da questo punto di vista sperperare soldi in musicassette non aiuta) sul sito di Burger Records potete ordinarne una copia fisica. Ne vale la pena perché è bellissima: