Il paesino slovacco in cui si beve per 'dimenticare' il futuro

A Runina non ci sono scuole o negozi. Ma con la loro accoglienza, gli abitanti non disdegnano alcol a 96° a qualunque ora del giorno.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità