Dance of Youth ti porta a ballare nella cripta

Venerdì si inaugura la nuova club night veronese a base di post punk e dark wave.
15.11.17

Effettivamente come hanno fatto a non pensarci prima? Verona, la città di Romeo e Giulietta, è la città perfetta per una club night dark. Amore, morte, sangue, veleno, notte, luna, rose che si chiamano o non si chiamano rose… in un mondo perfetto, le note di In the Flat Field dei Bauhaus dovrebbero risuonare da degli altoparlanti installati dal Comune su ogni strada della città.

Purtroppo questo mondo è assai meno che perfetto, ma da dicembre potrete andare a sfogare tutte le vostre pulsioni più decadentemente gotiche al Colorificio Kroen, uno dei locali che stanno spingendo la rinascita dell'underground cittadino fuori dalla palude, grazie a Dance of Youth, la club night organizzata in collaborazione con etichette come Boring Machines e Avant!.

Il progetto metterà insieme musicisti e DJ da tutto il mondo dal mondo new wave, post punk, synth pop, EBM, cold wave, minimal synth, insomma, ci siamo capiti. Una notte al mese, ogni mese, per una stagione di danze sfrenate nel buio della cripta. Sconsigliamo di perderselo.

Ecco i primi due eventi Dance of Youth:
17 novembre: notte zero al Malacarne con DJ Pherdi
2 dicembre: notte uno al Colorificio Kroen con Pherdi (Dance of Youth), DJ B (Synthetica) e Bahntier (Rustblade)

Segui Noisey su Instagram e Facebook.