Pubblicità
classifiche

I 6 migliori dischi internazionali della prima metà del 2019

I primi sei mesi dell'anno sono stati ricchi di album memorabili: ecco sei dischi del momento, uno per ogni mese passato.

di Redazione Noisey
11 giugno 2019, 2:28pm

Sapremo quali sono le migliori canzoni del 2019 solo a dicembre, ma i primi sei mesi dell'anno sono stati ricchi di album memorabili. Abbiamo selezionato qua sotto 6 dischi del momento, uno per ogni mese passato: a modo loro, ognuno di essi racconta una storia, dimostra il valore di un artista o dice qualcosa dello stato della musica internazionale. Leggi le nostre recensioni cliccando sulle immagini.

Tyler, The Creator - IGOR

tyler the creator igor

Possiamo ancora definire Tyler, The Creator "un rapper”? Probabilmente no—e meno male, perché il suo nuovo album mostra una nuova e coraggiosa direzione.

Billie Eilish - When We All Fall Asleep, Where Do We Go?

billie eilish album cover

L'album di Billie ha fatto saltare le regole del pop: registrato in casa, creativamente caotico, scuro come la morte, e proprio per questo vero e genuino.

Dave - Psychodrama

dave psychodrama

Non vediamo l'ora che esca anche in Italia un disco come quello di Dave, arrivato primo in UK a soli 20 anni con un lavoro complesso, ambizioso e pieno di stile.

Solange - When I Get Home

solange album cover

Solange non è più solo "la sorella di Beyoncé": prendetevi qualche minuto per ascoltare il suo disco, un viaggio spirituale, coraggioso e pieno di ospiti d’eccezione.

Vampire Weekend - Father Of The Bride

vampire weekend album cover

È bello che una delle poche grandi band indie sopravvissute all'esplosione dell'hip-hop sia ancora così ispirata e capace di arrivare in cima alle classifiche.

ScHoolboy Q - CrasH Talk

schoolboy q album cover

Ora che Schoolboy ha trent'anni e una depressione alle spalle, nel suo nuovo album ha dovuto inventarsi un modo per continuare a spaccare.

Dicci quali sono i sei album dei primi sei mesi dell'anno secondo te commentando il nostro post su Instagram.

Segui Noisey su Instagram, Twitter e Facebook.