FYI.

This story is over 5 years old.

Vice Blog

L'uomo che ha creato Tetris

Alexey Pajitnov è l'uomo che ha creato Tetris, il videogioco più venduto della storia. Dopo aver lavorato all'Accademia delle Scienze di Mosca ed essere scappato dal KGB, oggi conduce un'esistenza piuttosto tranquilla.
06 dicembre 2014, 2:38pm

​Sono al volante di una Tesla con una targa con scritto semplicemente: TETRIS. Alexey Pajitnov, il creatore del leggendario videogame, è seduto nel posto del passeggero.

"Più veloce, più veloce!" mi incita Pajitnov, con la sua barba e la sua giacca di jeans. "Più veloce!"

Dopo aver pranzato a casa di un amico comune, Pajitnov, 58 anni, non vedeva l'ora di farmi provare la sua Tesla tra i tranquilli quartieri di Bellevue, Washington, dove vive, incitandomi ad andare sempre più veloce. Ogni volta che spingevo sull'acceleratore avevo la sensazione momentanea di non avere alcun peso.

Durante il pranzo abbiamo discusso dell'offensiva russa contro i Nazisti nella Seconda Guerra Mondiale, del suo amore per Lode Runner, del suo lavoro come sviluppatore di intelligenze artificiali, di piattaforme di riconoscimento vocale durante la Guerra Fredda e di molti altri giochi su cui ha lavorato oltre a Tetris, come Yoshi's Cookie.

Una veloce ricerca su Google di "Alexey Pajitnov" mostra pagine e pagine di articoli e interviste che si concentrano solo sulla creazione di Tetris, che rimane senza il minimo dubbio il videogioco più venduto di tutti i tempi. Incontrare Pajitnov di persona mi ha portato a riflettere su molte cose, ad esempio: com'era la vita di Pajitnov prima di Tetris?

​Continua a leggere su Motherboard.