Pubblicità
Motherboard Homepage

Ma quindi cosa sono di preciso le psicosi?

Cerchiamo di capire assieme una delle condizioni mentali meno comprese di sempre.

di Michael Byrne
23 giugno 2017, 9:38am

Un team di ricercatori ha identificato un nuovo gene legato allo sviluppo della psicosi, secondo un paper pubblicato su Nature Genetics. La scoperta è avvenuta studiando una sfortunata famiglia islandese: ben dieci membri presentano sintomi di psicosi e una mutazione specifica di un gene noto come RBM12. Un'altra mutazione nello stesso gene è stata rilevata tra i membri di un'altra famiglia in Finlandia, anch'essa con un'alta prevalenza di casi di psicosi.

È una scoperta difficile da analizzare. Questo perché la psicosi è molto più un sintomo che una malattia di per sé. È una condizione molto spesso variabile. Le persone hanno episodi psicotici. È un po' come la febbre. Ad esempio, non esistono diagnosi di "crisi epilettiche" — una crisi è il sintomo di qualche altro problema che potrebbe essere epilessia, lesioni cerebrali, astinenza dall'alcool o, addirittura, di bassi livelli di sodio nel sangue.

Continua a leggere su Motherboard: Ma quindi cosa sono di preciso le psicosi?