FYI.

This story is over 5 years old.

Film

Il documentario che esplora le fabbriche cinesi del Natale

Lo studio di ricerca Unknown Fields Division ha indagato sulle fabbriche cinesi in cui vengono prodotte le decorazioni natalizie. Ecco cosa hanno visto.
22.12.14
GIF by Beckett Mufson, via.

Immagini via

Durante il periodo natalizio, il mondo occidentale è immerso in un delirio festivo di decorazioni, regali e maglioni con le renne: ma la fonte di questa ondata rossa, bianca e verde non è il Polo Nord, ma il sistema industriale asiatico. Quest'anno, come parte della loro spedizione annuale, lo studio Unknown Fields Division ha viaggiato verso le filiere di "Vietnam, Cina e oltre," con un team guidato dal co-fondatore dello studio Liam Young e la designer Kate Davies. Realizzato con l'aiuto del fotografo Toby Smith, che si è occupato dell'editing, il documentario che ne risulta, intitolato Xmas Unwrapped, esplora le aziende in cui le cianfrusaglie natalizie vengono fabbricate.

Pubblicità

Rilasciato come parte del più ampio documentario dal titolo World Adrift , Smith e la Unknown Fields Division stanno indagando sulle catene di produzione di prodotti di consumo, e Xmas Unwrapped è un biglietto di auguri tristemente ironico che mostra il dietro-le-quinte del Natale, fatto di migliaia di lavoratori che cuciono, incollano e impacchettano cappelli di Babbo Natale a ritmi serrati, alberi di Natale di plastica e decorazioni luminose.

“A Yiwu in Cina si trova il più grande mercato di materie prime del mondo, ma anche molte aziende che fabbricano prodotti di moda o adatti a un determinato periodo dell'anno,” afferma Smith nel video di presentazione di Xmas Unwrapped, evidenziando che il pezzo parla più del “consumismo occidentale che della produzione cinese,” perché “gli oggetti natalizi sono prodotti in estate e vengono poi venduti all'ingrosso, impacchettati e importati nei principali mercati occidentali.” Con il sottofondo di una versione di Jingle Bells cantata dal Coro Infantile Cinese e intramezzata da centri commerciali cinesi e negozi di decorazioni, la documentazione di Smith del processo di produzione contrasta amaramente con i sudici pavimenti di quelli che non assomigliano in nessun modo ai laboratori di Babbo Natale del Polo Nord.

GIF di Beckett Mufson, via.

Foto da Xmas Unwrapped

Visitate il sito di Smith per saperne di più sulle sue inchieste.