video

Il "paco" è la droga dei poveri di Buenos Aires

Siamo andati in Argentina per incontrare chi produce e chi fa uso di questa sostanza molto economica a base di cocaina, bicarbonato, vetri e veleno per topi.
25 maggio 2017, 8:50am

Nel 2001 l'Argentina ha dovuto fare i conti con una devastante crisi economica e occupazionale che ha portato il 50 percento della popolazione a vivere sotto la soglia di povertà.

È in questo contesto che—specie fra i ragazzi del barrio—ha cominciato a circolare una sostanza nuova, molto economica e in grado di creare una fortissima dipendenza: il "paco".

Si tratta di una specie di crack fatto con cocaina e bicarbonato. Talvolta, però, vi si possono trovare anche pezzi di vetro e residui di veleno per topi.

Siamo stati in Argentina per parlare del paco con chi lo produce e chi ne fa uso, e capire quanto è stato fatto per contrastare questo fenomeno.


Segui VICE News Italia su Twitter e su Facebook

Pubblicità