Chester Bennington dei Linkin Park è morto

Il cantante si sarebbe suicidato, a quanto riporta TMZ.
Elia Alovisi
Italy
20.7.17

A quanto riporta TMZ Chester Bennington, cantante dei Linkin Park, si è suicidato. Il cantante aveva solo 41 anni, e il suo corpo sarebbe stato ritrovato giovedì mattina da sua moglie. TMZ fa anche notare che Bennington ha lottato per anni contro la sua dipendenza dall'alcool e da varie droghe, e che aveva parlato in passato di aver pensato al suicidio dopo avere subito abusi sessuali quando era ancora bambino.

Aggiorneremo questo articolo man mano che arriveranno ulteriori notizie e conferme ufficiali.

UPDATE: Mike Shinoda ha confermato la notizia.