FYI.

This story is over 5 years old.

Lilies On Mars, dalla Sardegna all'Universo intero

Un video e un sound retrofuturistico anticipa il loro album, co-prodotto da Tom Fuse dei The Horrors.
16 giugno 2015, 9:13am

"Dancing Star" è un pezzo che si alimenta di viaggi sintetici nello spazio, cavalcate da science fiction e linee vocali trascinate ed eteree. La cosa figa di questo pezzo e delle Lilies on Mars è che anche il nostro orgoglio può trarne giovamento dato che il duo è di origine sarda, anche se al momento è trapiantato a Londra. Lisa Masia e Marina Cristofalo hanno in canna l'album ∆GO, co-prodotto da Tom Fuse di The Horrors, e sarà il caso che lo sparino fuori presto, dato che già questo pezzo, che lo traina, è parecchio promettente.

Il video, diretto da Francesco Poli, trae ispirazione da un immaginario anni Settanta, in particolare il visual synth Rutt-Etra-Izer, che permette di trasformare i movimenti delle ragazze in silouhette di onde astratte.

Seguite Lilies on Mars su Facebook // Twitter // SoundCloud