FYI.

This story is over 5 years old.

Gli Psychic Ills mescolano gospel e country nel nuovo singolo "Baby"

La band, che pubblicherà il suo quinto album il 3 giugno, sarà in Italia il mese prossimo.

Foto di Kenny Jossick

Mancano soltanto un paio di settimane all'uscita del quinto album degli Psychic Ills, Inner Journey Out. Le due canzoni pubblicate a fine mese scorso, "Another Change" dal sapore country e la blueseggiante "I Don't Mind", ci suggeriscono un leggero cambio di direzione per il duo newyorkese, e tra l'altro nella seconda canzone è ospitata alla voce Hope Sandoval dei Mazzy Star, e se non ti viene da piangere ogni volta che senti la sua voce vuol dire che purtroppo sei morto dentro.

Pubblicità

La terza canzone dell'album, "Baby", è un altro piccolo passo verso terre sconosciute, con le sue melodie gospel che ti prendono per mano e ti conducono fra le braccia di una chitarra slide country. La voce di Tres Warren è laconica e catartica, disinteressata e presente allo stesso tempo. "'Baby' è stata una delle prime demo che ho registrato per Inner Journey Out", ci ha detto Warren via email, "ma è stata una delle ultime che abbiamo concluso. Penso sia un pezzo un po' intimo, ma in realtà non so bene più di chi parli—è una cosa che capita ogni tanto. Mi piace molto l'atmosfera creata dalle voci gospel."

Warren cita anche Pacific Ocean Blue di Dennis Wilson e Born To Be With You di Dion come "importanti influenze su questo disco". E riascoltandolo è facile vedere da quali aspetti di questi la band ha pescato; l'assertività gospel di Wilson e il muro di suono alla Spector di Dion rientrano entrambi nelle tre tracce che abbiamo ascoltato fino a questo punto.

Ascolta “Baby” qua sotto. Inner Journey Out uscirà per Sacred Bones il 3 giugno.

Non perderti gli Psychic Ills in tour in Italia:
23 giugno - Milan, Italy - Sotto La Sacrestia
24 giugno - Pescara, Italy - IndieRocket Festival
25 giugno - Ravenna, Italy - Hana Bi

Noisey Italia