FYI.

This story is over 5 years old.

Oneida - "S.P.Q.R."

In attesa del nuovo EP in uscita a novembre, i guru psych di Brooklyn hanno diffuso la loro rumorosissima interpretazione dei This Heat.
Giacomo Stefanini
Milan, IT

Whoa WHOA! Nuova canzone degli Oneida! Fermate tutto e inforcate le cuffie, perché qua sotto potete ascoltare la loro versione da brividi di "S.P.Q.R." dei This Heat. Dopo gli ultimi dischi formati da lunghe jam strumentali, il ritorno a un approccio più diretto e punk è una vera benedizione. In questo pezzo il quintetto di Brooklyn ritorna alle origini, non solo coverizzando un classico che li ha sicuramente ispirati, ma per la follia tastieristica che ricorda lo stile di album come Anthem of the Moon e Each One Teach One, i loro capolavori. Ritornano anche i loro caratteristici intrecci vocali che però in questo pezzo hanno una patina di nervosismo e urgenza che fa venire il fiatone. Alla struttura consolidata di "S.P.Q.R." aggiungono sul finale un delirio free jazz allucinante che mostra come, anche in una cavalcata velocissima da "soli" cinque minuti e mezzo gli Oneida non abbiano perso la loro verve sperimentale.

Pubblicità

Positions, leggiamo nel comunicato stampa dell'etichetta inglese Rocket Recordings, contiene anche una versione da ben sedici minuti dell'acidissima "All Data Lost" dei Chrome, oltre a un nuovo pezzo originale chiamato "Under Whose Sword". Il disco fa parte di una serie speciale di EP che Rocket Recordings rende disponibili esclusivamente tramite il proprio store online, serie che ha già visto uscire Symphony for the Devil dei nostrani Mamuthones e, dalla prossima settimana, Womb of the Wild di Capra Informis (dei Goat). Positions invece sarà disponibile a partire dal 27 novembre, ma è già possibile pre-ordinarlo dal sito.

Ascolta "S.P.Q.R." qui sotto e pre-ordina il disco dallo store di Rocket Recordings o su iTunes.