La Simpsonwave esiste davvero

O forse potrebbe essere solo uno scherzo, non lo sappiamo, ma siamo sicuri di una cosa: è una bomba.
6.6.16

Image via Youtube

A quanto pare la sitcom animata più longeva della storia ha ispirato un nuovo micro-genere musicale… Forse. Secondo The Verge, la Simpsonwave è la wave più giovane della famiglia Wave, che include altre cose come chillwave e vaporwave, che THUMP nel 2013 aveva descritto come "Tumblr-spawned micro-genre that's obsessed with Geocities graphics and spacey electronic music" che naviga nelle acque calme del seapunk. La Simpsonwave non è molto differente da questo concetto, ma si caratterizza per campionare diversi layer di dialoghi dello show sopra costruzioni sonore tipicamente vapor, il tutto corredato da footage allucinati che, anche se non siete grandi fan della serie, vi faranno venire la nostalgia.

Pubblicità

Se ci vogliamo fidare di Know Your Meme, il primo video definibile Simpsonwave è spuntato su internet nell'ottobre del 2015, quando l'utente Vine Spicster ha pubblicato una clip tratta dalla serie e accompagnata da "Resonance" del musicista chillwave HOME. Ad oggi quel Vine ha accumulato circa 22 milioni di loop. Ora la Simpsonwave ha invas YouTube e ha anche il suo thread ufficiale su Reddit con titoli appaganti e spaziosi come "C R I S I S," "BART SAD シンプソンズ," o "F I N D Y O U R S E L F."

"Sinceramente credevo che la Simpsonwave fosse uno scherzo", ha commentato Sam Sutherland, più famoso su YouTube con lo pseudonimo This Exists, all'inizio del suo ultimo video, "Is S I M P S O N W A V E a joke?", che ci fornisce un punto di vista utile sulla questione. "Ma poi mi sono effettivamente chiesto se fosse davvero uno scherzo e ora sono piuttosto convinto che la Simpsonwave non sia uno scherzo. Probabilmente." Il ragazzo poi ha proseguito fornendo una descrizione accurata di questo micro-genere, definendolo un sottoprodotto di "quel virus incurabile che è la vaporwave, e che si è insidiato in quella parte di cervello in cui i millennial conservano i loro ricordi di quando erano bambini, cioè tutte le serie tivù del prime time." Considerate le sue radici fatte di meme e mashup culture—à la Soundclown—Sutherland sostiene che la Simpsonwave possa effettivamente avere più significato di quanto pensiamo.

"C'è sicuramente da fare attenzione alla risonanza emotiva che viene da un genere musicale (la vaporwave) che esiste appositamente per fare il verso alle pubblicità e a quella musica che si può ascoltare in un centro commericale."