FYI.

This story is over 5 years old.

Sì, Snoop Dogg si è fumato un cannone nella Casa Bianca

Dicendo alle guardie di Obama che avrebbe solo acceso un incenso mentre cagava.
25.7.14

Ovviamente guardare Snoop che se la chilla al Jimmy Kimmel chiacchierando del suo show-telegiornale GGN è spassosissimo, dato che i due sono amici di vecchia data, oltre che una coppia comica incredibile. Snoop chiede a Jimmy della sua passione per il clarinetto, Jimmy chiede a Snoop della sua passione per le trombe e della sua nuova vena pittorica, poi i due ridono delle volte che Snoop ha fatto irruzione ai concerti di Jimmy (una cosa divertente: Snoop è stato il primo ospite del suo late night show).

Oh, ed ecco che si arriva al vivo della questione e si inizia a parlare di politica: Jimmy a un certo punto chiede a Snoop se abbia mai fumato un giunto nella Casa Bianca (la famiglia Dogg è andata a trovare la famiglia Obama lo scorso dicembre), lui risponde che ovviamente ha fumato un cannone, ma era educatamente in bagno.

Pubblicità

"Scusate, posso recarmi un attimo alla toilette? Ho chiesto," racconta Snoop. "E mi hanno detto: 'che cosa vuoi fare? La uno o la due?' E io ho risposto: la due."

Quei tipi che indagavano sui bisogni di Snoop erano "numerologi della CIA o dell'FBI," e Snoop ha detto loro che avrebbe avuto bisogno di un incenso, o di accendersi una sigaretta nel bagno per creare l'atmosfera.

"Mi hanno risposto: 'ok, sai cosa? Puoi incendiare un fazzolettino," Spiega Snoop, aggiungendo: "e questo è stato il mio fazzolettino [fa un tiro di canna]."

E questa è la deliziosa storia di Snoop Dogg che si aromatizza di erbe nella Casa Bianca—la prova che, anche nel posto più sorvegliato, più blindato della storia, il Dogg perde il pelo ma non il vizio.

In ogni caso questo è il sunto, però guardatevi ugualmente l'intervista perché l'interazione comica tra Snoop e Jimmy fa pisciare dalle risate, e che la storia sia vera o meno è una delle gag più divertenti da immaginarsi nei momenti più bui della giornata.