Netflix

Netflix è stufo di vederti condividere la password del tuo account

Presto potrebbero essere presi provvedimenti per evitare che succeda.
31 ottobre 2019, 11:27am
netflix password sharing

C'è la possibilità molto eventuale che io abbia condiviso il mio account di Netflix con la persona con cui sto, mio padre, mio fratello, una cugina, un paio di amici, una collega, una vicina, il mio allenatore in palestra e il cassiere gentile del supermercato sotto casa. Non posso confermare né negare la realtà dei fatti perché ho saputo che Netflix è molto stufo della gente che condivide la propria password a destra e a manca e sta valutando delle misure per contrastare questi atteggiamenti.

Greg Peters, chief product officer di Netflix, ha annunciato in un'intervista sui ricavi del terzo trimestre 2019 che sono alla ricerca di un modo per limitare la condivisione delle password.

Al momento il numero di dispositivi che possono essere utilizzati è limitato, ma gli utenti condividono comunque le password con amici e familiari, aggirando così il modello di business di Netflix, secondo cui, in teoria, ogni casa dovrebbe avere il proprio account. Quando gli è stato domandato come pensa esattamente di cambiare le cose senza "alienare una certa parte degli utenti," Peters ha detto che non hanno "grandi piani" da annunciare ora, ma che "vedranno quali modalità consumer-friendly adottare."

La condivisione delle password di servizi di streaming è da tempo argomento di dibattito, considerato che fa perdere ad aziende come Amazon, Netflix, HBO e Hulu milioni di dollari. Un sondaggio fatto dall'azienda Magid per CNBC sui dati dell'anno scorso ha rilevato che il 35 percento dei millennial condivide la propria password, mentre una fascia demografica che lo studio definisce post-millennial (con 21 anni o meno), condivide le password nel 42 percento dei casi.

Le aziende tech hanno colto la palla al balzo per guadagnare da questi problemi. La britannica Synamedia, per esempio, ha sviluppato una IA per dare la caccia a chi condivide la password. Ma Netflix vuole andarci piano per non indispettire i suoi abbonati, un terzo dei quali dice che abbandonerebbe un servizio di streaming qualora questo decidesse di usare l'intelligenza artificiale per fermare la condivisione delle password.

Segui Dhvani su Instagram.