FYI.

This story is over 5 years old.

Dentro "Blonde" di Frank Ocean ci sono James Blake, Jamie XX e Brian Eno

...Oltre a Beyoncé, Kanye West, Pharrell, Andre 3000, Tyler The Creator, Jonny Greenwood e Rick Rubin.

La copertina del nuovo album di Frank Ocean

Molti di noi hanno passato l'intero weekend in compagnia di Frank Ocean, prima a tentare di capire la natura del suo visual album Endless, e poi ad ascoltare, finalmente, l'album che nella nostra testa doveva chiamarsi Boys Don't Cry, e invece si chiama Blonde. Sembra che Frank si sia divertito a depistarci e tirarci un po' per il naso, tanto che resta un po' di mistero attorno al suo nuovo disco: come si fa a procurarsi la fanzine, quella che si chiama per davvero Boys Don't Cry, su cui pochi fortunati sono riusciti a mettere le mani? Per ora, soltanto chi ha avuto l'onore di visitare uno dei pop-up shop del signorino Ocean ha potuto godere di questo contenuto extra in carta ed ossa.

Pubblicità

Un utente Twitter che ha evidentemente lottato per ottenere la sua copia ha condiviso la lista di collaboratori di Blonde presente sulla zine, e questa lista contiene dei super nomi (non ci stupisce) come Arca, Brian Eno, James Blake, Jamie xx, Jonny Greenwood dei Radiohead, Malay, Pharell Williams, Sebastian e molti, molti altri.

Eccola qui:

Album contributors pic.twitter.com/XLNOXTZEIS

— steven j. horowitz (@speriod) 20 agosto 2016

Qui sotto trovate una preview di Blonde. Potete ascoltarlo per intero su Apple Music.