Pubblicità
VICE Specials

Le nonne tatuate

Nelle campagne della Bosnia, alcune anziane portano ancora sulla pelle i segni di una tradizione risalente alla dominazione ottomana della regione. VICE Serbia è andata a cercare queste donne e i loro tatuaggi.

di VICE Staff
28 novembre 2016, 6:00am

Per attivare i sottotitoli in inglese, cliccare sul tasto CC del player.

Quando la Bosnia era sotto l'impero ottomano, tra le famiglie cattoliche era d'uso tatuare una croce sulla mano dei propri figli per distinguerli dalla popolazione musulmana. Questa tradizione è proseguita e rimane viva in alcune regioni del Paese. VICE Serbia è partita alla scoperta di questa storia.

Segui la nuova pagina Facebook di VICE Italia:

Tagged:
reportage
tatuaggi
Βοσνία