FYI.

This story is over 5 years old.

JAY-Z ha deciso che ora ha di nuovo un trattino nel nome

Basta con quell'odioso spazio tra "Jay" e "Z". Ah, e adesso "JAY-Z" si deve scrivere tutto in maiuscolo.

Quando fai il rapper, cambiare nome d'arte è una questione importante. Modificarlo significa adottare una nuova identità, scegliere il proprio futuro o lasciarsi indietro un passato che non ti rappresenta più—tipo quando Snoop Dogg (che, ricordiamo, prima era Snoop Doggy Dogg) ha deciso che fanculo tutto lui era il king della Jamaica ed era diventato Snoop Lion. O quando Jeezy ha detto che non era più giovane, e quindi basta Young Jeezy e via di solo Jeezy. O ancora, quando 2 Chainz si è reso conto che farsi chiamare "Tity Boi" probabilmente non sarebbe stata la mossa migliore per avere un sacco di successo. A Shawn Carter di tutto questo, non frega assolutamente una ceppa. Shawn Carter, signori miei, usa il cacchio di nome che vuole quando vuole e che nessuno osi dire nulla, e sarà meglio che qualche stagista vada subito nel database di Tidal a correggere i tag ID3 delle sue tracce. Se Shawn Carter decide che il suo nome d'arte, che è sempre stato Jay-Z, deve cominciare a essere scritto senza quel trattino in mezzo fareste meglio a modificare immediatamente le vostre norme editoriali. E se Shawn Carter decide che si è rotto le palle dello spazio vuoto tra le due parti del suo nome non dovete rompere i coglioni quando decide che è il momento di tornare alla sicurezza del trattino. E già che ci siete, premete quel caps lock che male non fa. JAY-Z fka Jay Z fka ancora Jay-Z ha infatti fatto scrivere, nel comunicato stampa che accompagna l'annuncio del suo nuovo album 4:44, il suo nome tutto in maiuscolo e con il trattino. Il cambiamento è ufficiale: lo ha confermato un rappresentante di Roc Nation. Questa storia non ci insegna poi molto, se non che essere dei miliardari di super-successo vi permette di fare un po' come vi pare in qualsiasi ambito della vostra vita. Quindi non possiamo che augurare a JAY-Z e famiglia tutte le fortune possibili lungo questo nuovo percorso e aspettare l'uscita di 4:44, nei cui testi magari Shawn ci rivelerà qualcosa di più sulla sua scelta. D'altro canto in passato ha già parlato del trattino, in "The Watcher 2:" "Know the shit I don't write be the illest shit that's ever been recited in the game / Word to the hyphen in my name." A questo link trovate il video-trailer di 4:44, che uscirà ufficialmente il 30 giugno in esclusiva su Tidal. Segui Noisey su Twitter e Facebook.

Pubblicità